Domenica, 18 Agosto 2019

Back ECONOMIA Categorie Alimentari Insalate in Busta: Approvata la Proposta di Legge Che Garantirà Al Consumatore Igiene e Freschezza

Insalate in Busta: Approvata la Proposta di Legge Che Garantirà Al Consumatore Igiene e Freschezza


verdurepronte1904.gif
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

La Commissione Agricoltura della Camera ha dato il via libera ad una proposta di legge che disciplina la preparazione, il confezionamento e la distribuzione di un prodotto alimentare che nel corso dell’ultimo anno ha riscosso un grande successo sugli scaffali dei supermercati, ovvero le insalate in busta.
In linea con le ultime tendenze in fatto di alimentazione, per le quali i consumatori prediligono i cibi confezionati, già pronti e che non richiedono tempo per la cottura e per la preparazione in generale, le insalate in busta hanno davvero spopolato negli ultimi periodi. Secondo la Coldiretti, infatti, a fronte di un calo del -0,6% che ha interessato in generale il settore agroalimentare nel 2010, le insalate in busta hanno fatto invece registrare un incremento del +8%, per circa 90 milioni di chili venduti.
Nel complesso, gli italiani hanno speso per questo genere di alimento confezionato ben 730 milioni di euro nel corso del 2010. Secondo la CIA, Confederazione Italiana Agricoltori, l’86% di questo segmento è stato rappresentato dalle insalate, seguito dalle verdure a cuocere con il 9%, dalle cruditè con il 4% e dalle ciotole con condimento con il 2%.
Alla luce di questo autentico boom, era diventata urgente la necessità di un intervento legislativo mirato a garantire al consumatore igiene e freschezza del prodotto che sta acquistando. Soprattutto in considerazione del fatto che questo tipo di alimento risulta facilmente deteriorabile (è sufficiente, ad esempio, un forte sbalzo di temperatura per comprometterne la qualità) ed è molto soggetto alla proliferazione di batteri.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



A tal riguardo, la proposta di legge appena approvata sarà mirata a garantire igiene e freschezza al consumatore, al quale dovranno inoltre essere fornite, per legge, delle istruzioni chiare per conservare il prodotto nella maniera più corretta.
Come ha sottolineato il Ministro delle Politiche Agricole, Saverio Romano, ad oggi vi era in effetti un vuoto normativo riguardo a questo prodotto, che lasciava eccessiva discrezionalità ai produttori, i quali in alcuni casi proponevano degli alimenti non adeguatamente curati dal punto di vista igienico, oltre alla carente informazione nell’etichettatura.
Con questo intervento legislativo, dunque, il cittadino dovrebbe avere una maggiore sicurezza nell’acquistare e nel consumare questo tipo di prodotti, e soprattutto le etichette saranno mirate a diffondere una corretta cultura della conservazione delle insalate in busta.

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:

 

CREDIT
Andreas Solberg
Andreas
Solberg
by flickr



blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed