Giovedi, 18 Ottobre 2018

Back ECONOMIA Categorie Alimentari Nasce l’Etichetta Etica: Nuovo Tipo di Etichettatura per Offrire un’Informazione Completa

Nasce l’Etichetta Etica: Nuovo Tipo di Etichettatura per Offrire un’Informazione Completa


lentegirasole2205.gif
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

CIA, Confederazione Italiana Agricoltori, ha ideato una nuova forma di etichettatura che potrebbe garantire al consumatore una maggiore conoscenza del prodotto alimentare che si sta acquistando, soprattutto per quanto riguarda i vari processi di produzione.
La cosiddetta “etichetta etica” (così si chiamerebbe questo nuovo genere di etichettatura), è il frutto di un attenta analisi dei dati emersi da un’indagine condotta da CIA e da VAS Onlus dedicata al rapporto tra italiani e sicurezza alimentare. Questo studio ha evidenziato come il 91% dei consumatori senta l’esigenza di acquistare dei cibi con delle etichette semplici e di facile comprensione, ma con una maggiore quantità di informazioni rispetto a quelle odierne.
I consumatori preferirebbero inoltre i prodotti italiani, soprattutto se tipici, e proprio per questo sull’etichetta desidererebbero avere una garanzia di italianità di tutti gli ingredienti impiegati.
Differenti le posizioni degli intervistati per quanto riguarda gli Ogm, Organismi Geneticamente Modificati: il 55% del campione dichiara di considerarli dannosi per la salute, il 76% invece li ritiene semplicemente meno salutari rispetto a quelli tradizionali. Per contro, invece, il 62% dei cittadini dichiara di fidarsi del biologico, sostenendo anzi che questo tipo di cibi garantisca degli standard qualitativi più elevati.
Il 40% degli intervistati, infine, ha dichiarato di volere un’etichetta più dettagliata per quanto riguarda l’impatto ambientale legato alla produzione dell’alimento mentre il 70% vorrebbe diminuire i prezzi tagliando alcuni passaggi di filiera.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Sulla base di tutti questi aspetti, CIA e VAS hanno elaborato l’etichetta etica, un genere di etichettatura alla quale potranno uniformarsi le imprese operanti nel settore su base volontaria.
Questo nuovo genere di etichetta conterrà dunque una vasta gamma di informazioni, quali le generalità del produttore, da intendersi non solo come paese d’origine, ma anche come azienda d’origine, le generalità del trasformatore (laddove diverso dal produttore), il metodo di coltivazione impiegato. E ancora le dimensioni aziendali, le informazioni relative all’impatto ambientale, dunque l’utilizzo di acqua, carburanti ed energia, il prezzo al produttore, l’origine dei semi per i prodotti dell’orto e quella dei mangimi per animali.
Un’informazione ben più approfondita, dunque, che potrà soddisfare il consumatore in ogni sua esigenza. La CIA ha inoltre sottolineato che questo nuovo genere di etichettatura non comporterà un incremento dei costi del packaging per le aziende.
Per favorire anche i non vedenti, inoltre, l’etichetta etica prevede che sulla confezione siano riportate tutte le informazioni del caso anche con il cosiddetto “metodo braille”.

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:

 

CREDIT
marcomagrinimarcomagrini by flickr



blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed