Lunedi, 20 Novembre 2017

Back TECNOLOGIA Categorie Applicativi

Applicativi

Deezer: Il Servizio di Streaming Online Che Affosserà il Download Musicale

Deezer, streaming musicale, downloadIl download è moribondo. E’ quanto afferma Axel Dauchez, amministratore delegato di Deezer, servizio di streaming musicale a cui dedicammo uno dei nostri “primi” articoli nel lontano 2007 (anno di nascita del sito in Francia) : “ Deezer: mp3 gratis a portata di mouse” . Da allora la crescita del servizio è stata esponenziale sia in termini di offerta musicale che di utenti, tanto che attualmente questi ultimi superano i 20 milioni.
Il servizio ora è sbarcato ufficialmente anche in Italia e in occasione del lancio italiano, Axel Dauchez ha dichiarato la morte prossima del download ai giornalisti dell’Ansa: “È una rivoluzione, possedere un file non è più necessario. Nel giro di pochi anni il download tradizionale scomparirà”.
Su cosa si basa questa convinzione?

Add a comment

Un App al Giorno Toglie il Medico di Torno: Ecco le Applicazioni per Controllare lo Stato di Salute

app, salute, smartphoneL’arrivo degli smartphone ha spianato la strada ad un uso del cellulare sempre meno limitato alle attività classiche del telefono: chiamare, mandare sms etc. Alcuni ironizzano con questa multifunzionalità esclamando che “uao, riescono persino a chiamare”.
Scherzi a parte, sono molte le applicazioni che semplificano la vita agli utenti (vedi Google Maps versione mobile). Tra queste, ce ne sono moltissime che intervengono in un campo che, in effetti, con la telefonia non ha nulla a che fare. L’esponente di spicco di questo genere è l’applicazione che trasforma il cellulare in un elettrocardiogramma portatile. Sono a disposizione molte app che semplicemente (si fa per dire) servono a monitorare lo stato di salute

Add a comment

Adolescenti e Media: Avanzano Pc, Smartphone e Videogiochi, Passo Indietro per Radio e Dvd

adolescenti, media, iphoneCome ogni anno torna puntuale l'Indagine Nazionale sulla Condizione dell’Infanzia e dell’Adolescenza, condotta da Telefono Azzurro ed Eurispes e giunta ormai alla dodicesima edizione, che fornisce il quadro degli atteggiamenti, dei pensieri e dei comportamenti dei bambini e adolescenti italiani. Quest'anno l'indagine non ha solo raccolto le opinioni dei minori over 12 ma le ha anche confrontate con quelle dei genitori, per vedere quale distanza esiste tra le generazioni. L'indagine è veramente completa e tocca tantissimi temi, dalla famiglia, ai media, alle nuove tecnologie, al tempo libero ai comportamenti a rischio fino alla scuola e agli episodi di bullismo.
Difficile riassumere anche uno solo di questi temi, tuttavia in questo articolo abbiamo voluto dedicarci al rapporto tra gli adolescenti italiani e i media, e la tecnologia in generale.

Add a comment

I 5 Mercati Europei con il Maggior Numero di Utenti Unici su Internet

Internet, utenti unici, L'Economia Digitale italiana non segue il passo dei principali Paesi Europei, però, come abbiamo visto, secondo l'agenzia McKinsey potrebbe arrivare entro i prossimi tre anni a pesare fino al 4% del Pil nazionale. Del resto nonostante la scarsa diffusione della banda larga, il bacino degli utenti italiani che si affacciano su internet è sempre maggiore, anche grazie alla diffusione degli smartphone e all'azione trainante dei social network.
In proposito nei giorni scorsi comScore, società leader nella misurazione digitale, ha rilasciato i dati dell'utilizzo di internet in Europa, relativi al mese di settembre, che però possono darci un'idea del bacino di utenti europei che accede alla rete.

Add a comment

Social Network: li Utilizza un'Azienda su Tre, Specie Quelle Più Grandi e Quelle Del Settore Bancario

social network, aziende, In un recente studio della Università Bocconi abbiano visto che le aziende italiane sono affascinate dai social network, ma ancora poco attive nel settore. In concreto si diceva, pur avendone capito gli importanti vantaggi in termini di comunicazione, di rapporto con i clienti e potenziale promozionale, non fossero poi molte le imprese attive in prima persona sui social network.
Parzialmente in disaccordo con questo studio è l'ultima elaborazione a cura dell’ufficio studi della Camera di Commercio di MilanoCamera di Commercio di Milano, presentata nel rapporto “Milano Produttiva” 2011, in collaborazione con lo IULM secondo cui in Italia un'impresa su tre (il 32%) utilizza almeno un social network.

Add a comment
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed