Lunedi, 20 Novembre 2017

Back TECNOLOGIA Categorie Applicativi

Applicativi

Sicurezza Online: Più di Un Cittadino su Sei Vittima Del Furto di Password

sicurezza online, servizi internet, home banking, password, furto identitàNella recente relazione annuale, l'Autorità Garante per la protezione dei dati personali, ha voluto mettere in guardia i consumatori sottolineando che la privacy può essere a rischio per chi utilizza Smartphone, Tablet e Cloud Computing. Tutto ciò è tanto più vero in Italia, dove la cultura informatica di base è piuttosto bassa, ma dove un gran numero di utenti si sta avvicinando alla rete grazie alla diffusione dei social network, senza alcuna nozione per quanto riguarda la sicurezza e la gestione dei propri dati.
Secondo un'indagine della multinazionale Cpp, specializzata nella sicurezza dei dati personali, il 16% degli utenti italiani ha subito almeno una volta qualche tipo di violazione nell'accesso ai propri account online.
Add a comment

Ebay Si Lancia Nel Mondo Dei Pagamenti Tramite Smartphone e Porta Paypal Nei Negozi Offline

ebay, paypal, pagamenti elettronici, e-commerceEbay punta decisa ad ampliare la propria posizione nel mondo dei pagamenti elettronici, cercando da un lato di farsi spazio nel settore, sempre più competitivo, dei pagamenti tramite smartphone e dall'altro di guadagnare terreno anche in quello classico dei pagamenti effettuati negli esercizi commerciali.
Per quanto riguarda il primo obiettivo è di qualche giorno la notizia dell'acquisto da parte di Ebay di Zong, società californiana che si occupa proprio di pagamenti tramite telefonia mobile. L'azienda molto attiva nel mondo del social gaming è stata acquistata per una cifra intorno ai 240 milioni di dollari.
Add a comment

Italiani ed Internet: Quali Sono le Attività Preferite e i Servizi Più Conosciuti

<Internet, rete, social network, consumatoriQuasi 7 italiani su dieci conoscono almeno un social network, mentre tra i giovani under 30 meno di uno su dieci ignora a cosa si riferisca questo termine inglese tanto di moda. Sono questi alcuni dei principali risultati emerse da 9° Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione. Il popolo dei social network in Italia consta di 33,5 milioni di utenti, 600 mila in più del 2009 e fa rima soprattutto con Facebook, conosciuto dal 65,3% della popolazione, tra cui anche un terzo di over 65. Nella top five sono presenti anche YouTube , conosciuta dal 53% dei cittadini, Messenger (41%), Skype (37,4%) e Twitter (21,3%).

Add a comment

Le Email Inviate da Ogni Impiegato Producono le Stesse Emissioni di un'Auto Che Percorre 100 Mila Km

impatto ambientale, auto, emissioni Co2, e-mailSecondo il rapporto di Greenpeace "How Dirty is Your Data?"” I colossi della rete non fanno molto per contenere il proprio impatto ambientale, alimentando per lo più le proprie attività e i propri server con energia poco pulita.
Ma snobbare le energie rinnovabili non è una prerogativa solo dei big player della rete e rappresenta una scelta che ha ripercussioni significative anche sull'impatto ambientale dell'attività online degli utenti. Secondo un recente studio dell’Agenzia Francese per l'ambiente e il controllo energetico, Ademe, infatti, anche un'operazione comune quale l'invio di mail ha effetti significativi sul fronte dell'impatto ambientale.

Add a comment

ICT: Mercato Italiano Dell'Innovazione in Caduta Libera, Occorre Accelerare Sull'Agenda Digitale

innovazione, ict, information technology, telecomunicazioniNella recente relazione annuale al parlamento il presidente dell'Agcom, Corrado Calabrò, ha sottolineato che in Italia il mercato dell’'information and communication technology, ancora non riesce ad invertire la rotta come invece accade nel resto d'Europa. Una bocciatura, evidenziata anche dal Rapporto Assinform 2011, secondo cui il primo trimestre 2011 ha visto l’'Information Technology italiana subire una significativa battuta d'’arresto rispetto al trend fatto registrare lo scorso anno. Per quanto riguarda le telecomunicazioni si registra un calo del mercato del 4,2% rispetto al primo trimestre dello scorso anno, dovuto, sia al dilatarsi dei tempi per i nuovi investimenti infrastrutturali che al calo delle tariffe, sospinto da una concorrenza sempre più serrata (un dato quest'ultimo da ritenersi positivo per i consumatori).

Add a comment

  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed