Sabato, 25 Novembre 2017

Back CREDITO Categorie Assicurazioni Assicurazioni Sulla Vita A Garanzia di Mutui: le Nuove Regole

Assicurazioni Sulla Vita A Garanzia di Mutui: le Nuove Regole


Assicurazioni sulla vita, mutui

Tra le novità apportate dal decreto liberalizzazioni approvato dal governo Monti ve ne sono alcune relative al sistema delle assicurazioni mutui. In particolare il dl liberalizzazioni prevede l’obbligo per le banche di mettere a disposizione dei clienti più preventivi di polizze per assicurazioni sulla vita a garanzia di mutui. E’ infatti consuetudine diffusa quella di proporre al cliente un’assicurazione sulla vita come garanzia aggiuntiva e obbligatoria per il pagamento delle rate del mutuo a lungo termine (che tutela ovviamente anche l’istituto di credito).
Spesso la polizza sulla vita è inserita in una più generale assicurazione che copre più eventi (detta appunto multirischi).

Nel contratto standard delle polizze multirischi sono compresi in generale diversi eventi che per loro natura rischiano di pregiudicare la possibilità in capo al cliente di saldare puntualmente le rate del mutuo: non solo la morte ma anche il licenziamento o un infortunio grave. Ora non è chiaro se nella nuova disposizione rientrino anche le polizze multirischi o solamente quelle sulla vita.

In ogni caso la nuova previsione normativa servirà a garantire una concorrenza trasparente nell’interesse di chi richiede il mutuo evitando la formazione di cartelli e mettendo a sua disposizione il prezzo e le condizioni più vantaggiose. Altro aspetto interpretativo incerto riguarda il numero minimo di preventivi da mettere a disposizione del cliente. La legge però si limita a parlare di più di un preventivo il che lascia supporre che siano comunque sufficienti due. Questo però cozza con la ratio della norma, volta ad offrire una panoramica completa dell’offerta al richiedente.
L’articolo 48 del Regolamento n. 5 del 16 ottobre 2006 è stato infatti modificato per impedire agli istituti di credito di agire al contempo come venditori e soggetti beneficiari delle assicurazioni a garanzia dei mutui. L’Isvap ha inoltre eliminato la clausola che permetteva alle banche di proporre polizze per natura facoltative come condizioni obbligatorie per la concessione del finanziamento. 
La speranza è che l’applicazione pratica della disposizione normativa faccia emergere e chiarisca alcuni punti ambigui del testo, ma che soprattutto liberalizzi il mercato e permetta vantaggi concreti per i consumatori.
468x60_spesa
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Investimenti

  • Prestiti

Edilizia

edilizia

Green Economy

greeneconomy

Innovazione

Innovazione

Politica e Società

ingranaggi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed