Martedi, 21 Maggio 2019

Back ECONOMIA Categorie Case ed Immobili DAL NOTARIATO IN ARRIVO LA GUIDA ALL'ACQUISTO DEGLI IMMOBILI IN COSTRUZIONE

DAL NOTARIATO IN ARRIVO LA GUIDA ALL'ACQUISTO DEGLI IMMOBILI IN COSTRUZIONE


notaioguidacostruzione.gif
Dal Notariato in Arrivo la Guida all'Acquisto degli Immobili in Costruzione | Associazioni Consumatori |

Si è tenuta ieri a Roma la conferenza di presentazione della nuova guida redatta da Consiglio Nazionale del Notariato e Associazioni dei Consumatori, dedicata all'acquisto degli immobili in costruzione. Si tratta della quinta guida della collana di documenti dedicati al cittadino, oramai diventata una delle forme più significative e trasparenti di collaborazione tra associazioni di consumatori e di categoria. Obiettivo della guida è quello di mettere in guardia il consumatore sui possibili rischi dell'acquisto diretto della casa in costruzione, una tipologia di acquisto che va sempre più diffondendosi. In questa situazione il consumatore acquirente può incorrere in gravi rischi qualora il costruttore incorra in una situazione di crisi, uno scenario tutt'altro che raro soprattutto negli ultimi tempi. La guida vuole mettere a conoscenza del cittadino circa le forme di tutela che la legge prevede, soprattutto in riferimento al decreto legislativo 122/2005, che prevede nuove misure a vantaggio del contraente debole quali ad esempio: la garanzia fideiussoria, l’esclusione della revocatoria fallimentare, il diritto di prelazione in caso di vendita all’asta, la polizza assicurativa indennitaria di durata decennale ecc. In questi casi i problemi nascono quando si acquista un immobile in costruzione e il costruttore fallisce prima che vi sia stato il trasferimento di proprietà verso il consumatore acquirente. In questi casi senza adeguati precauzioni il consumatore avrà difficoltà a recuperare parte degli importi versati per caparra o acconto, in quanto si trova sprovvisto di garanzie reali sul fabbricato. Diversamente i creditori in in possesso di tali garanzie potranno soddisfare i propri crediti con il ricavato della vendita forzata del fabbricato in costruzione. ll decreto legislativo del 20 giugno 2005 n. 122 invece, introduce una specifica forma di tutela per l’acquirente di immobili da costruire che consiste nell’obbligo per il costruttore di consegnare all’acquirente una fideiussione a garanzia di tutte le somme, o comunque dei corrispettivi incassati sino al trasferimento della proprietà. Con la garanzia fideiussoria il consumatore è tutelato da eventuali fallimenti in quanto potrà rivolgersi presso la banca o l'intermediario finanziario che ha concesso la fideiussione per vedersi restituire le somme dichiarate.

468x60_spesa

Collegamenti Sponsorizzati

Per questa ragione il nostro consiglio (oltre che quello dei notai) è quello di non assecondare il costruttore che vi chiede di dichiarare meno di quanto versato,perché il rischio di perdere la parte elusa è elevato. La guida che si compone di 33 pagine, affronta anche tutte le altre forme di tutela previste dalla legge in modo chiaro e preciso, segnalando punto per punto, su quali aspetti del processo di acquisto di un immobile in costruzione porre attenzione. Viene sottolineato anche, in conclusione, come la normativa sia , nella pratica, scarsamente applicata per diversi motivi, tra i quali la scarsa conoscenza normativa da parte dei consumatori acquirenti, il costo delle fideiussioni e delle garanzie ipotecarie e la mancata convenienza per i costruttore, che sono in questo modo più controllati. Chiude la guida un glossario m,olto utile, nel quale vengono ripresi e chiariti tutti i termini tecnici utilizzati nella guida. La Guida, “Acquisto in costruzione. La tutela nella compravedita di un immobile da costruireAcquisto
in costruzione. La tutela nella compravedita di un immobile da
costruire” è disponibile per il download gratuito sul sito del Consiglio Nazionale del Notariato.


[Via: Notariato.itNotariato.it]

 


RISORSE




blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Mutui

mutui

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed