Sabato, 25 Novembre 2017

Back ECONOMIA Categorie Case ed Immobili MILANO: CONTRIBUTO AFFITTI ALLE FAMIGLIE 2009

MILANO: CONTRIBUTO AFFITTI ALLE FAMIGLIE 2009


monopolymilano.gif

Ormai vivere è diventato un lusso, il termine più adatto alla situazione odierna è, infatti, “SOPRAVVIVENZA” . Tutto aumenta e non parlo dell’ombrellone sulla spiaggia o di quel bel ristorantino dove si mangia tanto bene, NOOOOO!!! parlo delle bollette che, in un modo o in un altro, troviamo sempre più salate, parlo di quello che è tornato un lusso come tanti anni fa…la Televisione, una volta la compravano solo i ricchi e ora se la vuoi vedere devi avere il decoder e se non hai i soldi da investire in un decoderdecoder hai 2 soluzioni ….o vai a vederla a casa del vicino o stai senza !!! Per non parlare poi di che tragedia è fare la spesa; fra tutti gli aumenti possibili purtroppo ciò che non aumenta MAI è il nostro stipendio e ci troviamo costretti a fare a meno di tutto ciò che è superfluo cercando in ogni dove tutte le possibili agevolazioni esistenti al mondo. L’unica cosa che ci resta da fare è tenere le orecchie dritte e sorvegliare i bandi dei vari comuni, plachiamo a vista gli operatori degli uffici comunali perché i vari bandi spesso hanno una scadenza abbastanza breve e i documenti da produrre sono abbastanza numerosi. Oggi voglio parlarvi del contributo affitti messo a disposizione dei cittadini dal Comune di Milano per l’anno 2009. Fate attenzione perché le domande dovranno pervenire esclusivamente nel periodo che va dal 1 giugno al 15 settembre 2009

ECCOVI UN BREVE SUNTO DEL BANDO

Collegamenti Sponsorizzati


CHI PUO’ BENEFICIARE:
Cittadini Italiani o comunque di uno stato facente parte della comunità europea con permesso di soggiorno o permesso almeno biennale, con regolare attività lavorativa anche non continuativa ed essere residenti sul territorio nazionale da almeno 10 anni e almeno 5 anni in Lombardia; Il contratto di locazione deve essere valido e registrato regolarmente presso l’ufficio delle entrate; deve essere intestato al richiedente o al massimo ad un componente maggiorenne del nucleo famigliare e deve fare riferimento ad un’unità abitativa di Milano abitata nel 2009;

 

SONO ESCLUSI DAL BENEFICIO :
Chi all’interno del nucleo familiare gode del diritto di proprietà o un qualunque altro diritto di godimento su altri immobili siti in Lombardia; Sono soggotti esclusi anche coloro che hanno già ottenuto in godimento l’assegnazione di immobili da parte di cooperative; nonché i soggetti che hanno stipulato contratti di locazione relativi ad unità immobiliari incluse nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, oppure per unità immobiliari con superficie utile netta interna superiore ai 110 mq (i dettagli sono descritti nel punto b dell’art. 2 del bando)

 

CHI PROMUOVE IL BANDO:
Il bando è promosso dal Comune di Milano, dove potrete reperire tutta la modulistica e i chiarimenti necessari per la presentazione del bando e i documenti da produrre;

 

MODALITA’ DI ACESSO AL CONTRIBUTO E DI DETERMINAZIONE DEI LIMITI REDDITUALI E PATRIMONIALI
Questo calcolo deve essere fatto in maniera precisa in quanto esistono delle fasce di reddito da non superare (Euro 12.911,42=) questo importo deve essere calcolato tenendo conto di alcune variabili come ad esempio il numero dei componenti se a carico del richiedente oppure noi, gli eventuali i redditi dei componenti, e le eventuali proprietà, per il calcolo del suddetto contributo bisogna far riferimento ai seguenti punti del bando (art.3 - e alle relative tabelle, art. 4 e art. 5) presenti nel bando. Purtroppo come ben sappiamo la legge non ammette ignoranza quindi il mio consiglio per non incorrere in esclusioni ingiuste o in eventuali errori è quello di rivolgersi ai centri specializzati quali : CAFF, ACLI, E QUANT’ALTI POSSANO FORNIRE QUESTO SERVIZIO per reperire indirizzi utili potete fa riferimento alle pagine 4 e 5 del bando.

 

VALIDITA’ E LUOGHI DI PRESENTAZIONE DEL BANDO :
Le domande devono essere presentate a partire dal 1 Giugno e fino al 15 Settembre 2009, presso le seguenti sedi Aler MIlano previo appuntamento telefonico al  02/739.22.611:

  • ALER - Sede: Viale Romagna, 26 (Zona 3) - linee ATM 5-11-23-38-54-61-62-90-91.
  • ALER – filiale sud - ovest: Via Saponaro, 24 (Zona 5-linee ATM 3-15-79.
  • ALER – filiale nord - est: Via A. Costa, 20/a (Zona 3-linee ATM 33-55-56-62-93MM Linea rossa/verde Fermata Loreto.

Se invece volete provare a fare richiesta per ottenere Abitazioni in affitto a canone sociale controllate i requisiti richiesti su questo linkquesto link

 

RISORSE




CREDIT
Si ringrazia l'utente woodleywonderworkswoodleywonderworks di flickr per l'immagine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Mutui

mutui

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed