Mercoledi, 26 Giugno 2019

Back ECONOMIA Categorie Case ed Immobili REGIONE LOMBARDIA: ATTIVATO IL FONDO SOSTEGNO AFFITTO PER LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ ECONOMICA

REGIONE LOMBARDIA: ATTIVATO IL FONDO SOSTEGNO AFFITTO PER LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ ECONOMICA


abiindiceabitabilita.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.
Regione Lombardia: Attivato il Fondo Sostegno Affitto per le Famiglie in Difficoltà Economica | Agevolazioni | Irpef |

La Regione Lombardia ha attivato anche per l’anno 2010 i finanziamenti da destinare, come fondo sostegno affitto (FSA), alle famiglie bisognose. Inizialmente verrà messa a disposizione dei cittadini una somma pari a 50 milioni di euro, tuttavia la Giunta Regionale, per voce dell’assessore alla Casa Domenico Zambetti, ha annunciato di non escludere ulteriori aumenti del fondo complessivo, per venire incontro alle esigenze dei cittadini.
Il fondo FSA è dedicato a tutti i nuclei familiari con particolari disagi economici che vivono in alloggi in affitto sul libero mercato. Requisiti necessari per prendere parte all’iniziativa sono:

  • possedere residenza anagrafica ed abitazione principale in Lombardia;

  • essere titolari per l’anno 2010 di contratti di affitto validi e registrati oppure in regolare corso di registrazione, ad eccezione degli alloggi appartenenti al settore “lusso” e con superficie utile netta non superiore a 110 metri quadrati, aumentata del 10% per ogni ulteriore componente del nucleo familiare oltre al quarto;
  • Possedere cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea.
  • Nel caso di cittadinanza extracomunitaria, il cittadino deve necessariamente possedere tutti i seguenti requisiti: possesso della carta di soggiorno o di permesso di soggiorno almeno biennale, svolgimento di una regolare attività lavorativa (autonoma o dipendente), anche in modo non continuativo, esser residenti in Italia da almeno 10 anni oppure essere residenti il Lombardia da almeno 5 anni.

Per quanto riguarda i finanziamenti FSA del 2010, possono presentare domanda anche i cittadini lombardi che hanno già beneficiato della detrazione per il canone di locazione nella dichiarazione Irpefdetrazione per il
canone di locazione nella dichiarazione Irpef 2010, tuttavia l’importo della detrazione verrà sottratto al finanziamento FSA ottenuto nel caso di esito positivo dell’adesione.
Sono esclusi, invece, dai contributi della Regione tutti i nuclei familiari nei quali anche un solo componente possieda o detenga un altro diritto reale su un altro alloggio adeguato nel territorio della regione Lombardia.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI


Allo stesso modo sono esclusi le famiglie dove un componente abbia ottenuto l'assegnazione di alloggio realizzato con contributi pubblici o abbia usufruito di finanziamenti agevolati concessi in qualunque forma dallo Stato o da Enti pubblici, o ancora abbia ottenuto l'assegnazione in godimento di alloggi da parte di cooperative edilizie a proprietà indivisa, a meno che non sussistano ulteriori requisiti specificati nel bando.
Sono esclusi dall’erogazione dei fondi anche i nuclei familiari che nell’anno 2010 abbiano abbandonato l’alloggio in affitto e abbiano trasferito la propria residenza al di fuori della Lombardia.
Tutti i cittadini che rientrano nei requisiti specificati, possono presentare domanda dal 30 agosto 2010 al 20 ottobre 2010, presso il Comune di residenza o presso qualsiasi Centro Autorizzato di Assistenza Fiscale (CAAF) convenzionato con il Comune stesso o con la Regione Lombardia.
Sul sito della Regione LombardiaRegione
Lombardia sono disponibili ulteriori informazioni ed è scaricabile il modulo per effettuare la domanda Regione Lombardia: Attivato il Fondo Sostegno Affitto per le Famiglie in Difficoltà Economica | Agevolazioni | Irpef |

   


468x60_spesa

RISORSE:

 

 

CREDIT
Si ringrazia l'utente TheTruthAbout...TheTruthAbout... di flickr per l'immagine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Mutui

mutui

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed