Sabato, 16 Dicembre 2017

Back Consumatori Calcio: Cresce il Fatturato e il Rapporto tra Ricavi e Costi

Calcio: Cresce il Fatturato e il Rapporto tra Ricavi e Costi


calcio, fatturato, ricavi,

Nonostante la crisi (e gli scandali) il fatturato del calcio europeo continua a crescere e nell'ultimo anno ha fatto segnare un +4%, raggiungendo i 16,9 miliardi di euro. A sostenerlo è l'ultima edizione dell'Annual Foorball Finance 2012 di Deloitte riferita all'ultima stagione. Le cinque principali leghe calcistiche europee: Premier League, Bundesliga, Liga, Serie A e Ligue1 hanno fatto registrare una crescita dei ricavi del 2%, per un totale di 8,6 miliardi di euro.
La Premier League continua ad essere la regina degli incassi, con ricavi pari a 2,5 miliardi di euro, seguono la Bundesliga con 1,75 miliardi, la Liga con 1,72 miliardi, la Serie A con 1,55 miliardi e la Ligue1 con 1,04 miliardi. Quest'ultima è l'unica tra le cinque serie europee che ha visto diminuire i propri ricavi (-3%).

Nel rapporto tra costi e ricavi a primeggiare è la Bundesliga dove tale percentuale è al 53% con 920 milioni di costi, segue la Liga con il 59% e 1,01 miliardi di costi e la Premier League con un rapporto del 70% e 1,77 miliardi di costi. Serie A e Ligue1 presentano invece un rapporto tra i ricavi e costi del 75%. Deloitte commenta positivamente i dati, anche se, sottolinea Dario Righetti, Partner Deloitte e responsabile Consumer Business, la crescita dell'ultimo anno è stata inferiore rispetto alla crescita media dell'ultimo decennio (+7%), segno che anche il dorato mondo del pallone non è proprio impermeabile alla crisi.

A reggere le sorte del calcio sono sempre più gli introiti dei diritti televisivi, cresciuti nella media delle cinque maggiori leghe del 3%, superando i 4,1 miliardi di euro e arrivando a coprire quasi la metà dei ricavi complessivi dei cinque campionati più importanti (il 48%). Il peso dei ricavi dai diritti televisivi è particolarmente significativi in Inghilterra, Francia e Italia, dove supera il 50% del fatturato complessivo. Dall'altra parte si riduce il peso dei ricavi derivanti dalla vendita dei biglietti allo stadio che è scesa del 2%, arrivando a coprire complessivamente il 21% dei ricavi dei cinque campionati principali (1,8 miliardi di euro).
In crescita sono invece i ricavi commerciali (+5%) che hanno raggiunto i 2,7 miliardi, pari al 31% dei ricavi delle 5 leghe calcistiche più importanti.
Passando dai ricavi ai costi, Deloitte sottolinea che gli stipendi (prima voce di costo) sono aumentati del 2% arrivando a superare i 5,6 miliardi di euro, di cui 1,77 miliardi riferiti alla Premier League, 1,16 miliardi alla Serie A, 1,01 miliardi alla Liga, 923 milioni alla Bundesliga e 777 milioni alla Ligue1.
La serie A ha visto calare i costi per stipendi del 2%, ma, come abbiamo visto rimane una delle leghe più sbilanciate nel rapporto fatturato/costi.
Valore Conto 468 x 60
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


CREDIT
marcp_dmozmarcp_dmoz by flickr
 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed