Venerdi, 24 Novembre 2017

Back ECONOMIA Categorie Consumatori

Consumatori

Gioco d'Azzardo: l'Italia è il Primo Paese Al Mondo per Spesa Pro Capite

Gioco d'azzardo, slot machine, lotterieL'Italia è il primo Paese al mondo per spesa pro capite dedicata al gioco d'azzardo con un giro d'affari complessivo di 80 miliardi l'anno. L'industria del gioco d'azzardo è una delle poche nel nostro Paese che in questi anni di crisi è cresciuta, arrivando ad essere una delle più importanti del Paese. Oltre agli aspetti legati al fatturato e alla crescita e ai posti di lavoro, il gioco d'azzardo è collegato a costi sanitari, sociali e relazionali legati alla sua diffusione. A sostenerlo è la campagna nazionale contro i rischi del gioco d'azzardoMettiamo in Gioco” lanciata da 17 organizzazioni di vario genere, da quelle sindacali, a quelle dei consumatori, passando per organizzazioni di terzo settore e gruppi di giocatori patologici in trattamento.
Obiettivo della campagna è quello di limitare la crescita del gioco d'azzardo e aumentare le tutele per la collettività, favorendo interventi a favore dei giocatori patologici.

Add a comment

La Guida Alle Donazioni Consapevoli Realizzata da Notai e Consumatori

Donazioni consapevoli, notai, consumatoriUna delle attività più interessanti svolte dal Consiglio Nazionale del Notariato è quella di predisporre, in collaborazione con le associazioni dei consumatori, guide utili ai cittadini su più svariati campi dell'attività notarile. Argomenti che toccano da vicino la vita e le necessità dei cittadini. Questa volta, il tema dell'ottava “Guida del Cittadino” è quello delle “Donazioni Consapevoli”, ovvero di quell'atto che regola in vita la trasmissione del proprio patrimonio o di un proprio bene senza pretendere nulla in cambio.
Distribuire il patrimonio in vita ha i suoi vantaggi, come ad esempio poter usufruire delle agevolazioni fiscali, ma vanno tenuti a mente alcuni fatti. Ad esempio spesso le donazioni avvengono dai genitori verso i figli e nella maggior parte dei casi l'oggetto è l'abitazione. In questi casi, si deve ricordare che se viene donata la piena proprietà, ovvero diritto di usufrutto e di abitazione, l'Imu graverà sul soggetto che ha ricevuto la donazione (donatario).

Add a comment

Farmaci Generici: Guida Alla Scelta

Farmaci generici, farmacia, risparmioLa “sottomarca” arriva anche in farmacia e, in tempi di crisi, spopola: sono i farmaci generici (chiamati anche equivalenti proprio perché hanno la medesima efficacia di quelli di marca). Questi prodotti sono dotati dello stesso principio attivo, della stessa forma farmaceutica, richiedono lo stesso dosaggio e la stessa via di somministrazione, pur essendo venduti ad un prezzo inferiore. Ma come mai i farmaci generici escono fuori solo ora? Sono figli della crisi? Si e no. In Italia sono stati introdotti nel 2001. E’ vero che il prezzo può essere un incentivo a comprarli ma in ogni caso non avrebbero potuto essere venduti prima della scadenza del brevetto dell’azienda che ha scoperto il principio attivo. Ogni brevetto ha una copertura che dura diversi anni in base alle direttive dell’Unione Europea (può arrivare anche a 38 anni).

Add a comment

Sanità Cara ed Inefficiente: è Fuga All'Estero o Verso le Offerte Private

sistema sanitario, cure sanitarie, sanità privataIl Censis, dopo aver scoperto attraverso un'indagine che 9 milioni di italiani rinunciano alle cure sanitarie per ragioni economiche, ha indagato il fenomeno degli italiani che si curano in un'altra regione o all'estero. Secondo quanto contenuto nel rapporto “Il sistema sanitario in controluce” della fondazione Farmafactoring sono ben 10 milioni gli italiani residenti nelle regioni con piani di rientro che si dichiarano pronti a rivolgersi a strutture di altre regioni o ad andare all'estero per curarsi. Il 18% dei cittadini di queste regioni si è già rivolto a medici o al servizio sanitario di un altra regione ( o è andato all'estero) per curarsi contro una media del 10,3% rilevata nelle altre regioni. In queste regioni con piani di rientro il 37,6% dei cittadini pensa che la sanità regionale peggiorerà nei prossimi 5 anni (contro il 29,5% delle altre regioni), mentre il 39% ha fatto ricorso alla sanità privata (contro il 37%) e il 61,8% ha sostenuto aumento della spesa per la sanità (contro il 54,9%).

Add a comment

Consumatori Consapevoli: Più Bilancio Sociale ed Energia Verde Dalle Aziende

consumatori consapevoli, carrello, spesaIl rapporto tra consumatori e azienda sta cambiando. E’ finito il tempo in cui la comunicazione tra queste due facce del sistema economico era basata su circuiti monodirezionali. I consumatori non sono più un soggetto da ‘conquistare’ o, peggio, da istruire. Adesso bisogna ascoltarli e accogliere le loro istanze. Perché? E’ merito dei nuovi media e del web 2.0. La circolazione massiccia di notizie su internet, l’interazione sempre più fitta tra gli utenti, ha reso i consumatori sempre più consapevoli. La fruizione del prodotto non è più semplice ‘assorbimento’ ma coinvolge altri aspetti. Sono ora importanti la composizione degli ingredienti, l’origine e, di riflesso, le caratteristiche del produttore. Ecco cosa ha dichiarato a Repubblica Maurizio Pallante, autorità nel campo della Green Economy e fondatore del Movimento Descrescita Felice: “I consumatori oggi sono molto più consapevoli del passato: si informano sui prodotti che acquistano, sui produttori e le tecniche utilizzate”.

Add a comment
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed