Martedi, 17 Luglio 2018

Back ECONOMIA Categorie Consumatori COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE E "TRUFFE": COME DIFENDERSI E COME EVITARLE

COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE E "TRUFFE": COME DIFENDERSI E COME EVITARLE


amotruffe.gif

Nella giungla intricata del mercato delle assicurazioni è difficile per chiunque muoversi con sicurezza. Le compagnie di assicurazione ormai sono tante e praticamente tutte sostengono di essere, in un modo o nell'altro, più vantaggiose delle altre. E' quindi facile nell'ebbrezza da risparmio a tutti i costi, perdere la testa pensando di aver fatto chissà quale affare. Quali sono i punti da tenere sempre a mente per essere certi dell'affidabilità di una compagnia assicurativa? Intanto può essere utile sapere a quale gruppo finanziario fa riferimento la compagnia. Certo, dopo quello che è successo negli Stati Uniti con Lehman Brothers e in Italia con Parmalat fidarsi è diventato più difficile. Ma un'assicurazione che ha alle spalle un grosso gruppo finanziario teoricamente garantisce già in partenza maggiore affidabilità. Se invece abbiamo deciso di affidarci a una compagnia nuova e mai sentita possiamo utilizzare Internet per avere maggiori informazioni. Ad esempio per controllare che sia presente nell'elenco delle compagnie di assicurazione dell'ANIA, l'Associazione Nazionale Imprese Assicuratrici. Oppure per leggere i pareri di eventuali altri assicurati della compagnia assicurativa che pensiamo di scegliere, facendo attenzione però a prendere queste informazioni con cautela. Internet ovviamente è un ottimo mezzo per farsi un'idea su prodotti che non conosciamo attraverso l'esperienza di altri consumatori.

Collegamenti Sponsorizzati
 

Ma bisogna tenere conto che spesso chi dice la sua su un determinato prodotto potrebbe farlo anche perchè ha appena avuto una brutta esperienza e sente il bisogno di sfogarsi. Ovviamente se di una compagnia assicurativa parlano tutti male è lecito farsi venire qualche dubbio sull'affidabilità. Sempre grazie a Internet è possibile utilizzare i servizi messi a disposizione dai movimenti dei consumatori per fare confronti tra compagnie o informarsi sui problemi più comuni che riguardano le assicurazione. Il miglior consiglio in assoluto è ovviamente quello di leggere bene il contratto. Infatti capita spesso che dei clienti restino delusi non a causa di errori o truffe delle compagnie di assicurazione ma solo perché non avevano letto e compreso appieno alcune parti del contratto. Infine ricordate che, se proprio va male ,è sempre possibile cambiare compagnia.

RISORSE: 



CREDIT
Si ringrazia l'utente ToastyKen di flickr per l'immagine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed