Giovedi, 19 Ottobre 2017

Back Consumatori I 10 Attori Più Pagati di Hollywood Che Rendono Meno Al Botteghino

I 10 Attori Più Pagati di Hollywood Che Rendono Meno Al Botteghino


forbes, cinema, attori

Il Cinema Americano ha subito pesantemente la crisi finanziaria di questi ultimi anni, cercando di puntare su prodotti che assicurassero profitti il più possibile certi, come il filone dei sequel, film con attori che da soli valgono il prezzo del biglietto e il ricorso sempre maggiore alla tecnologia 3d. Se quest'ultima scelta sembra aver pagato, stimolando gli spettatori a ritornare al cinema, incuriositi dalle potenzialità del 3d, le altre due opzioni non sempre hanno convinto. Soprattutto la scelta di alcuni attori si è rivelata piuttosto fallimentare, posto che non va dimenticato che il successo di un film è fatto da diverse componenti che comprendono anche regia e sceneggiatura. Im ogni caso Forbes ha voluto calcolare quali sono i 10 attori di Hollywood che hanno fatto incassare di meno , confrontando gli incassi al botteghino con i cachet ricevuti.

Per calcolare il Roi degli attori Forbes è partita dall'analizzare i guadagni degli attori utilizzando la propria classifica Celebrity 100, incrociando i dati con i budget dei film e con gli incassi al botteghino. Giungendo a calcolare quanto guadagna ogni studio di produzione per ogni dollaro pagato all'attore/attrice. Inoltre ForbesForbes ha considerato nella classifica solamente i 40 attori più pagati di Hollywood che hanno girato almeno tre film negli ultimi tre anni, diffusi in almeno 500 cinema. 
Vediamo allora la lista degli attori pagati troppo per quanto rendono.

Al primo posto troviamo Drew Barrymore che per ogni dollaro incassato porta un ritorno di soli 40 centesimi per il film interpretato. Questo pessimo risultato non è dovuto al fatto che l'attrice richiede troppo come ingaggio, quanto piuttosto al pessimo andamento degli ultimi film in cui ha recitato. Al secondo posto troviamo una leggenda degli anni 80, ovvero Eddy Murphy che per ogni dollaro di ingaggio porta un ritorno medio di 2,70 dollari. Molto lontani i tempi di Beverly Hills Cop e una poltrona per due, ma appaiono sfumati anche i recenti successi degli ultimi anni con la saga del Professore Matto e del Dottor Dolittle. Al terzo posto troviamo Will Ferrell, che ha guidato la classifica nelle due precedenti edizioni, e che porta per ogni dollaro di incasso un ritorno medio di 3,50 dollari nel film in cui ha recitato.
Al quarto posto troviamo Reese Witherspoon con un ritorno di 3,55 dollari per ogni dollaro ricevuto mentre al quinto troviamo un altro big della recitazione come Denzel Washington con un ritorno di 4,25 dollari per ogni dollaro di ingaggio. Al sesto posto si presenta un altro big come Nicolas Cage che per ogni dollaro incassato a film ne porta agli studios 4,40. Da Forbes spiegano che Cage è molto attivo come attore ma non tutti i film in cui recita portano ai risultai sperati al botteghino.
Settimo posto per il terzo attore più pagato di Hollywood con 40 milioni incassati all'anno (2010), ovvero Adam Sandler, che però a dispetto del cachet per ogni dollaro ricevuto a film, ne fa guadagnare solo 5,20. Il problema sta probabilmente nei cachet troppo alti che l'attore richiede e che d'altro canto riceve. Appaiato con Adam Sandler come rendimento, ma posto all'ottavo posto troviamo Vince Vaughn con 5,20 dollari di rendimento medio a film , per ogni euro da lui incassato.
Al nono posto troviamo un'altra superstar di Hollywood, ovvero Tom Cruise che per ogni dollaro guadagnato, fa “rendere” il suo film 6,35 dollari. Cruise essendo uno degli attori più pagati ad Hollywood (22 milioni incassati nel 2010) soffre dello stesso problema di Sandler, ogni mezzo fiasco abbassa drasticamente il suo Roi. Infine all'ultimo posto troviamo Nicole Kidman che per ogni dollaro che riceve produce un rendimento a film di 6,70 dollari.
 
RISORSE:


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed