Mercoledi, 24 Gennaio 2018

Back Consumatori Il Mercato Del Fitness: Informarsi Meglio per Spendere Meno

Il Mercato Del Fitness: Informarsi Meglio per Spendere Meno


Palestra, fitness, forma fisica

Il settore del fitness e del benessere in Italia non conosce cali, anche in periodi di forte crisi economica, infatti, gli italiani proprio non rinunciano a curare la forma e l’aspetto fisico. Questa continua “corsa al benessere”, che rappresenta sicuramente un dato positivo soprattutto per quanto riguarda la salute dei cittadini, non deve tuttavia far perdere di vista al consumatore la qualità di quanto acquista nel momento in cui si iscrive ad centro sportivo. Se da un lato, infatti, in Italia vi sono palestre molto ben attrezzate, con macchinari all’avanguardia e con personale esperto e preparato, per contro vi sono anche molti centri fitness che offrono attrezzature davvero elementari ed istruttori ben poco qualificati.

Lo sportivo che conosce bene questo genere di attività è probabilmente in grado di distinguere da subito la palestra all’avanguardia da quella approssimativa; non così la persona inesperta, che sceglie una palestra semplicemente per vicinanza, per amicizie o per pura impressione. In questo caso, prima dell’iscrizione è fondamentale informarsi non solo sulle qualifiche del personale, ma anche sulla qualità delle attrezzature e su quante tipologie di esercizio è possibile eseguire in palestra. Se i macchinari sono pochi e piuttosto semplici, infatti, l’allenamento che si può sostenere in palestra può di fatto essere eseguito anche in casa propria, acquistando pochi semplici attrezzi ed ovviamente informandosi bene sulla corretta esecuzione dell’esercizio; su internet è possibile trovare diverse risorsediverse risorse di questo genere.

Pochi sanno, probabilmente, che con una semplice panca inclinabile, un bilanciere (meglio se sagomato all’impugnatura) ed i relativi pesi è possibile eseguire in casa un alienamento di base completo, allenando tutti i muscoli del corpo, anche quelli delle gambe. Con una spesa complessiva che, ad occhio e croce, corrisponde ad una o due mensilità di iscrizione, è possibile eseguire in casa il medesimo allenamento che si eseguirebbe in palestra, con notevole risparmio. Ciò non vuol essere, ovviamente, un invito a risparmiare sullo sport, ma un’ulteriore motivazione a valutare molto bene una palestra prima di procedere all’iscrizione, conoscendo anzitutto gli istruttori (chiedendo loro che genere di qualifiche hanno) e visitando e provando gli attrezzi; il consiglio di massima è quello di informarsi bene sulle diverse tipologie di esercizi (e dunque, di macchinari) che si possono eseguire, e verificare dunque che per ogni muscolo del corpo si possono eseguire, appunto, diversi esercizi e mai esclusivamente uno o due. Con delle piccole accortezze ed un po’ di pazienza per informarsi in maniera più dettagliata sul fitness, si possono spendere i propri soldi in maniera molto più oculata, oltre che ottenere risultati migliori sul proprio fisico.

RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

 

CREDIT
Si ringrazia l'utente ★ spunkinator★ spunkinator di flickr per l'immagine

 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed