Giovedi, 19 Luglio 2018

Back ECONOMIA Categorie Consumatori ITALIANI ED OCCULTISMO: UN FENOMENO IN COSTANTE CRESCITA, CHE AFFASCINA SEMPRE DI PIÙ I GIOVANI

ITALIANI ED OCCULTISMO: UN FENOMENO IN COSTANTE CRESCITA, CHE AFFASCINA SEMPRE DI PIÙ I GIOVANI


magogbriel1912.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

European Consumers, associazione di difesa a tutela dei consumatori, ha organizzato assieme ad Osservatorio Antiplagio, comitato di vigilanza sulla tv e media, l’incontro “Occultismo e magia tra cultura e plagio. La tutela del consumatore nell’industria del magico”.
Durante l’evento, tenutosi lo scorso 18 dicembre a Roma, si sono analizzati una serie di dati relativi al rapporto tra gli italiani e l’occultismo, un “autentico” settore dell’economia dal volume d’affari stimato in 75 milioni di euro annui. Basti pensare che secondo le stime nel solo Lazio, 140 mila cittadini si appellano all’occulto (il 21% dei quali ha meno di 25 anni) e sono ben 2 mila gli operatori che si dedicano abitualmente a questo genere di attività.
Nel 1998 il Ministero dell’Interno realizzò un rapporto secondo il quale in Italia vi sarebbero circa 10 gruppi satirico-luciferani, tuttavia si tratta quasi certamente di una sottostima, dal momento che vige grande segretezza su queste realtà. Non sarebbero infatti circa 200 le persone associate a questi gruppi, ma bensì oltre 2000, con una crescita soprattutto della quota di popolazione più giovane.
Lo stesso Ministero aveva stimato attraverso il disegno di legge n.3770 un aumento da 114 a 322 gruppi satanisti dall’anno 1999 al 200, mentre, ad oggi, questa cifra dovrebbe aggirarsi attorno a 500. Un fenomeno preoccupante, dal momento che questi gruppi prevedono talvolta tra i loro rituali anche torture e iniziazioni criminali.
Vittorio Marinelli, presidente dell’associazione European Consumers, ha affermato che secondo quanto evidenziato dai servizi sociali del Lazio, nel solo ambito regionale sarebbero 30 mila i giovani ad essere attratti da questo mondo, dunque esposti al rischio di coinvolgimento in rituali pericolosi. La cifra, inoltre, andrebbe quantomeno triplicata considerando gli adulti e gli anziani.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Secondo quanto è emerso dall'incontro le casalinghe, in particolare sarebbero una categoria di popolazione che tende ad avvicinarsi molto facilmente all’occultismo, come confermato anche dal fatto che sono proprio le casalinghe le principali fruitrici dei servizi di settore presenti in Televideo e Mediavideo, dove, dato emblematico, sono presenti ben 230 pubblicità di operatori dell’occulto.
Secondo Marinelli, i cittadini italiani sono oggi facilmente esposti al coinvolgimento di queste pratiche, essendo continuamente sottoposti a persuasivi messaggi promozionali e soprattutto trovandosi in una condizione lavorativa e sociale di grande incertezza.
Altissimo, come risaputo, il rischio di plagio e di speculazione nei confronti delle persone più ingenue e più disperate, a tal riguardo European Consumers ed Osservatorio Antiplagio hanno elencato una serie di episodi che evidenziano come la persona che si avvicina all’occultismo sia esposta ad importanti rischi anzitutto di natura economica oltre che di salute.

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631
RISORSE

blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed