Sabato, 20 Ottobre 2018

Back ECONOMIA Categorie Consumatori NASCE IL FONDO DI SOLIDARIETÀ PER CHI È VITTIMA DI INCIDENTI DURANTE LE MANIFESTAZIONI SPORTIVE

NASCE IL FONDO DI SOLIDARIETÀ PER CHI È VITTIMA DI INCIDENTI DURANTE LE MANIFESTAZIONI SPORTIVE


fondosolivittsport2612.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

Il Parlamento ha promulgato negli scorsi giorni la legge 217, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.952, che ha ratificato ed in parte modificato le disposizioni contenute nel Dl 187 del 12 novembre 2010. Tra le principali novità apportate da questa normativa vi è la nascita di un Fondo di solidarietà civile, con l'obiettivo di garantire risorse finanziarie per il risarcimento delle vittime di teppismo e di incidenti avvenuti durante manifestazioni sportive e non solo.
La legge ha stabilito, per la precisione, che il fondo istituito sarà disponibile nella misura del 30% “a favore delle vittime di reati commessi con l’uso della violenza su persone o cose in occasione o a causa di manifestazioni sportive”, nel caso di morte o di danni fisici che abbiano causato un’invalidità permanente superiore al 10% secondo le tabelle Inail.
Mentre per il restante 70% la copertura finanziaria potrà essere estesa anche per le vittime di analoghi reati avvenuti nel corso o a causa di eventi di differente natura per le quali l’ordinamento non abbia già previsto delle altre forme di sostegno statale.
Si tratta dunque di un importante intervento dello Stato a tutela delle vittime di manifestazioni sportive, anche alla luce del fatto che gli incidenti dovuti ad eventi simili, purtroppo, continuano a verificarsi nel nostro paese. La stessa legge 217 ha previsto, oltre alla nascita del nuovo fondo di tutela, anche delle nuove disposizioni dedicate alla sicurezza negli stadi, conferendo maggiore potere alle ordinanze emesse dai sindaci in materia di ordine pubblico, soprattutto in occasione di eventi sportivi di richiamo.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Altri importanti punti focali della nuova legge pubblicata in Gazzetta Ufficiale sono il rafforzamento delle cooperazioni internazionali di polizia, per sgominare anche reati consumati su scala transnazionale e una maggiore autonomia gestionale e finanziaria da parte dell’agenzia nazionale per quanto riguarda i beni confiscati alla criminalità organizzata. L'agenzia potrà inoltre aprire delle sedi nelle regioni più a rischio per operare in maniera ancor più efficiente, La legge ha introdotto inoltre anche delle norme più severe per quanto riguarda la tutela sul lavoro. Precisamente, in quest’ultimo campo la legge 217 ha previsto la confisca immediata ed obbligatoria dei prodotti realizzati “in presenza di violazioni gravi o reiterate, in materia di tutela del lavoro, di igiene sui luoghi di lavoro e di prevenzione degli infortuni sul lavoro”; le aziende non a norma potranno evitare la confisca “ravvalendosi” e provvedendo così a cancellare ogni irregolarità.

   


Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:



blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed