Mercoledi, 18 Ottobre 2017

Back CREDITO Categorie Credito Percorso Famiglia: 2,5 Miliardi di Euro per i Nuclei in Difficoltà

Percorso Famiglia: 2,5 Miliardi di Euro per i Nuclei in Difficoltà


Famiglia, Percorso Famiglia, Fondo Nuovi Nati, sospensione mutui

Abi, Governo e associazioni dei consumatori hanno firmato un Protocollo d'intesa volto ad aiutare le famiglie, in questo contesto di perdurante crisi, dove la contrazione dei consumi e del reddito, si accompagna all'aumento della disoccupazione. L'iniziativa si chiama “Percorso Famiglia” e, rispetto ad altre analoghe misure messe in atto dal sistema bancario negli ultimi anni, pur senza stravolgimenti di campo, vuole rappresentare un progetto utile a sostenere le famiglie in tutte le fasi della vita stessa.
Una serie di misure necessarie in questo momento di disagio delle famiglie per cercare di supportare la loro sostenibilità finanziaria, che vacilla di fronte alla crisi. Vediamo in sintesi quali tipi di iniziative compongono questo Percorso Famiglia.
Nella fase di costituzione della famiglia il progetto prevede un aiuto nell'acquisto della casa.  

La Modifica del regolamento del Fondo per la casa, che potrebbe liberare circa 1 miliardo di euro di mutui per le giovani coppie italiane, composte da almeno un membro che svolge un lavoro con contratto atipico. Il passo successivo del percorso famiglia è il sostegno alla nascita dei figli, attraverso la proroga del “Fondo nuovi nati” in vigore dal 2009. Ciò mobiliterebbe finanziamenti per circa 400 milioni di euro.

Segue una misura per il sostegno allo studio dei figli, con la modifica del regolamento del “Fondo Studenti” per evitare eccessive difficoltà nell'erogazione dei finanziamenti. Anche questa azione potrebbe liberare finanziamenti per circa 400 milioni di euro.
Essendo il mutuo della casa una delle voci di spesa più pesanti per le famiglie, il progetto prevede la proroga della sospensione delle rate dei mutui. Una soluzione, attiva ormai da tre anni, che consente di sospendere le rate dei mutui per 1 anno in caso di perdita del lavoro, o cessazione del contratto a termine, nel caso di cassa integrazione, morte o grave infortunio.
Complessivamente il Percorso Famiglia, con queste proroghe o modifiche regolamentari, potrebbe liberare liquidità per un ammontare di circa 2,5 miliardi di euro, senza gravare sui bilanci dello Stato.
Per quanto riguarda la sospensione delle rate dei mutui, il termine di presentazione delle domande è stato prorogato al 31 gennaio 2013. È bene ricordare però che alla misura potranno accedere soltanto le operazioni che non ne abbiano già fruito in passato. Fino ad ora, infatti, sono già stati sospesi dalle banche circa 68 mila mutui, pari a 8 miliardi di debito residuo, garantendo ai nuclei interessati una liquidità aggiuntiva di circa 7 mila euro a famiglia.
Infine ricordiamo che il Fondo nuovi nati offrirà opportunità di finanziamento per le famiglie con bambini nati o adottati nel 2012, 2013, e 2014.
468x60_spesa
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Investimenti

  • Prestiti

Assicurazioni

assicurazioni

Green Economy

greeneconomy

Innovazione

Innovazione

Politica e Società

ingranaggi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed