Mercoledi, 12 Dicembre 2018

Back CREDITO Categorie Credito GUIDA AI CONTI CORRENTI: CONTO BARCLAYS OPPORTUNITÀ

GUIDA AI CONTI CORRENTI: CONTO BARCLAYS OPPORTUNITÀ


barclays4.gif

Proseguiamo il nostro viaggio nel mondo dei conti correnti e dei conti di deposito di Barclays. Un'offerta che abbiamo già notato essere particolarmente ricca e complessa, e all'interno della quale cercheremo il conto realizzato appositamente per rispondere alle nostre esigenze di risparmio e di finanziamento. Parliamo pertanto oggi del Conto Barclays Opportunità. Come sempre, vediamo prima in dettaglio e in estrema sintesi le caratteristiche, per poi approfondire gli elementi che meritano maggiore attenzione. Il Conto Barclays Opportunità offre innanzitutto un tasso creditore del 6%, con un canone mensile pari a 11 euro. A fronte di questo costo periodico, il correntista riceverà due carte bancomat, due carte di credito gold, il dossier titoli, il servizio di internet banking, la possibilità di domiciliare le utenze domestiche, e quella di poter prelevare dagli sportelli automatici in maniera del tutto gratuita, illimitatamente. Già da queste prime righe, possiamo notare come il dato che salta maggiormente all'occhio sia quello relativo al tasso creditore: un 6% sicuramente inarrivabile per la stragrande maggioranza dei competitors, ma limitato comunque ai primi 10.000 euro e ai primi 12 mesi. Superato il limite temporale e di giacenza, la remunerazione è pari a un tasso di interesse lordo creditore parametrato all’Euribor a 1m meno uno spread dello 0,5%. Buona è invece la gamma di strumenti di pagamento offerti, che spaziano da due carte di credito oro a due carte bancomat, passando per carnet di assegni gratuiti e operatività illimitata tramite internet banking e sportelli automatici.

Collegamenti Sponsorizzati

Assenti sono inoltre le spese per la produzione e l’invio delle comunicazioni via posta. Infine, così come per altri rapporti di conto corrente di Barclays, anche per il conto Barclays Opportunità il canone mensile può scendere dagli 11 ai 6 euro mensili se il correntista ha sottoscritto:

  • almeno un fondo o un prodotto assicurativo o una nota strutturata Barclays per un minimo di 10.000 euro;

  • un piano di accumulo capitale di importo pari ad almeno 200 euro al mese;

  • un mutuo Barclays;

  • un prestito personale Barclays per almeno 5.000 euro.

 

In conclusione, possiamo definire il conto Barclays come una sorta di “Opportunità” nel brevissimo termine, sfruttando l’elevata remunerazione prevista. La gamma di strumenti transazionali è molto buona, e la possibilità di avere il dossier titoli compreso nel prezzo è certamente un’eventualità da non sottovalutare. Il canone è tuttavia piuttosto elevato (132 euro annuali, più 8,55 euro trimestrali di imposta di bollo), e solamente in caso di fidelizzazione con l’istituto di credito diviene veramente competitivo nel lungo termine.

 

Voto: 7/10

ANALISI DEI PRINCIPALI CONTI CORRENTI:

  1. Guida ai Conti Correnti: conto Barclays Opportunità

 

NOTE
In passato Roberto ha già affrontato il tema del conto corrente bancario
, mettendo a punto un'utile guida in dieci puntate sulle possibilità di risparmio nella gestione del conto corrente. Tra gli argomenti trattati, svariati consigli su come risparmiare sull'imposta di bollo, sulle spese di estratto conto e di gestione di bancomat e carte di credito (tradizionali e revolving). In più la guida tratta in modo semplice e preciso anche argomenti come il risparmio in relazione ai bonifici bancari, alla domiciliazione delle bollette domestiche su conto corrente e all'apertura e gestione di un conto deposito titoli

 


CREDIT
Si ringrazia l'utente Kai HendryKai Hendry di flickr per l'imamgine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Investimenti

  • Prestiti

Assicurazioni

assicurazioni

Green Economy

greeneconomy

Innovazione

Innovazione

Politica e Società

ingranaggi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed