Lunedi, 20 Novembre 2017

Back RISPARMIO ENERGETICO Categorie EcoCar Incentivi Auto Elettriche: in Arrivo Sconti Fino a 5 Mila Euro

Incentivi Auto Elettriche: in Arrivo Sconti Fino a 5 Mila Euro


Auto elettrica, incentivi, sconti

Auto elettriche: sembra che in Italia la diffusione possa finalmente divenire realtà. Nei giorni scorsi, infatti, la Commissione Trasporti e Servizi della Camera dei Deputati, in congiunzione con la Commissione delle Attività Produttive (sempre della Camera) ha varato un testo per introdurre nuovi incentivi a partire dal 2013. Gli incentivi di cui si parla da quasi un anno, saranno simili a quelli già attivi in altri mercati Europei, esempio in Francia.
Gli incentivi saranno a disposizione di chi comprerà una auto elettrica e, contemporaneamente, andrà a rottamare un'auto tradizionale.
In particolare, gli incentivi scatteranno a partire dal 1° gennaio 2013. Il tetto massimo di contributo all’acquisto consisterà in 5.000 euro, ma non tutti potranno usufruire di uno sconto così generoso. In verità, i contributi saranno di diverse entità a seconda della portata ‘ecologista’ delle auto elettriche in questione

Sicché, le auto che produrranno al di sotto dei 50 grammi di Co2 per ogni chilometro, saranno acquistabili con uno sconto di 5.000 euro. Parallelamente, le vetture che produrranno da 51 a 90 grammi di Co2 permetteranno di risparmiare ‘solo’ 1.200 euro. Gli incentivi andranno però a decrescere e infatti nel 2014 la prima categoria si gioverà di un contributo di 4.000 euro (anziché 5.000) e di 1.000 (anziché 1.200) la seconda. Infine, nel 2015 si passerà , rispettivamente, a 3.000 euro e 800 euro.

Il governo ha deciso di intervenire anche su altri fronti per vincere la battaglia per le auto elettriche. Sono in programma, infatti, alcuni progetti per realizzare infrastrutture adatte (e soprattutto diffuse in tutto il territorio nazionale) ad accogliere le auto elettriche come, per esempio, stazioni di approvvigionamento (come i benzinai per le macchine tradizionali). Si è pensato, inoltre, a meccanismi vari affinché si calmieri, artificialmente o no, il costo del gas e dell’energia elettrica. Il comportamento dei prezzi della benzina fa paura a tutti, e non si vuole che il problema si ripeta con altri carburanti. A tal proposito, il testo dice che occorre la “determinazione da parte dell'Autorità dell’energia elettrica e del gas di tariffe per il consumo dell'energia elettrica di ricarica dei veicoli che incentivino l'uso di veicoli alimentati ad energia elettrica ricaricabili nella fase di start up del mercato e almeno per il primo quinquennio”.
Insomma, sono provvedimenti importanti. A dimostrarlo è la cifra resa nota dalle Commissioni che parla, addirittura, di un esborso da parte dello Stato pari a 420 milioni di euro.  
shop-ricambiauto.it
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ecocar

  • Consigli e Guide

  • Ultime Solare

  • Eolico

  • Biomasse

Edilizia

edilizia

Famiglia

famiglia

Lavoro

Lavoro

Incentivi

incentivi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed