Venerdi, 24 Novembre 2017

Back RISPARMIO ENERGETICO Categorie Edilizia Grazie All'Idrogeno Energia Termica ed Elettrica ad Emissioni Zero per le Nostre Case

Grazie All'Idrogeno Energia Termica ed Elettrica ad Emissioni Zero per le Nostre Case


Idrogeno, energia termica, energia elettrica, fonti rinnovabili

Tempo fa vi avevamo parlato del progetto di Volkswagen e Lichtblick che consisteva nella possibilità di poter avere una piccola centrale elettrica domestica, in grado di produrre energia elettrica e calore per riscaldare l'ambiente di casa. L'idea che prevedeva l'utilizzo di un motore della Volkswagen Golf, modificato per funzionare a metano, è in vendita nella sola Germania, per quanto ne sappiamo con buoni risultati. Il progetto di cui vogliamo parlarvi oggi è invece italianissimo e si propone più o meno gli stessi obiettivi, ma col vantaggio di produrre energia termica ed elettrica in modo totalmente indipendente dall'utilizzo di combustibili fossili.
Stiamo Parlando di H2ydroGEM®, un combustore catalitico, realizzato da Giacomini che utilizza idrogeno, prodotto da fonti rinnovabili (altrimenti l'intero ciclo produrrebbe comunque emissioni) e aria per produrre calore. Vediamo di capirci qualcosa di più.

Per prima casa H2ydroGEM® è un generatore termico privo di fiamma che sfrutta una reazione catalitica. Nel combustore è presente un catalizzatore appunto che permette a idrogeno ed ossigeno di combinarsi in una molecola di acqua, liberando calore, che viene poi asportato tramite uno scambiatore integrato. La temperatura dell'acqua è compresa tra i 35 e i 40 gradi e permette di alimentare impianti di riscaldamento a bassa temperatura quali pannelli radianti a pavimento, a parete o a soffitto.
Inoltre data l'assenza di carbonio nei reagenti non esistono emissioni di anidride carbonica e la combustione senza fiamma e a basse temperature (300-350 gradi centigradi) evita la formazione di ossidi di azoto (NOx), che come abbiamo visto più volte sono fortemente inquinanti e dannosi per la salute.

L'unico prodotto di scarto della reazione è il vapore acqueo che può essere tranquillamente liberato nell'atmosfera.
A fianco di H2ydroGEM®, quelli di GiacominiGiacomini hanno pensato di realizzare un modulo che produce idrogeno tramite elettrolisi dell'acqua. Questo modulo chiamato H2ydroGEM® Box, in pratica stocca l'energia elettrica sfruttando l'idrogeno come vettore. In pratica il modulo contiene un elettrolizzatore che produce idrogeno che poi tramite uno speciale booster che ne innalza la pressione viene stoccato in bombole apposite (solitamente poste al di fuori dall'edificio). H2ydroGEM® Box è poi dotato di una cella a combustibile in grado di riconvertire l'idrogeno stoccato in energia elettrica in modo rapido. Non sappiamo però dirvi il livello di efficienza che questo sistema ha, nel senso di quanto energia viene restituita rispetto a quella necessaria per produrre e stoccare l'idrogeno.
H2ydroGEM® Box può essere utilizzato in combinazione con il combustore H2ydroGEM®, di modo da poter sfruttare anche l'opzione di riconversione termica dell'energia stoccata sottoforma di idrogeno.
 
Attivati subito
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

 

CREDIT
EMSLEMSL by flickr
 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ecocar

  • Consigli e Guide

  • Ultime Solare

  • Eolico

  • Biomasse

Case ed Immobili 

immobili

Famiglia

famiglia

Lavoro

Lavoro

Incentivi

incentivi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed