Martedi, 21 Novembre 2017

Energia

ENERGIA ELETTRICA: RISPARMIARE SULLA BOLLETTA SCEGLIENDO LA TARIFFA PIÙ ADATTA

energia | Page 9

bollettaekettricaaltro.gifAncora novità da parte dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas, che ha diffuso un comunicato in cui sostiene che la tariffa elettrica “regolata”, ha subito una diminuizione intorno al 3%.diminuizione
intorno al 3%. Stiamo parlando della tariffa che utilizza la quasi totalità delle famiglie italiane (oltre il 95%): questo dato è, però, influenzato senza ombra di dubbio da una conoscenza delle offerte e del mercato “free” dell'energia elettrica, molto approssimativo, e anche per paura, come in tante altre cose, di rimanere poi “fregati”. Però, se ci si informa con attenzione, e si sceglie una delle offerte presenti nel mercato libero, ovviamente che ben si adatti alle esigenze familiari, ciò può rappresentare un vantaggio corrispondente ad un risparmio di oltre il 10% in bolletta.
Altroconsumo ha sviluppato tre diverse categorie di utenza dell'energia elettrica, in modo da presentare tre diverse possibilità di risparmio in bolletta, ma è anche presente un calcolatore (per utenti registrati ), per una ricerca personalizzata, in base alle abitudini di ciascuna famiglia.
Si tratta di una offerta nell'ambito della nuova campagna denominata “Contro corrente”, con cui Altroconsumo si pone l'obiettivo di diffondere informazioni e soluzioni per il risparmio energetico in casa. Allora proviamo a vedere una possibile tariffa regolata, che si adatta bene ad una famiglia composta da quattro persone, che sono in casa la sera e nei weekend, con una dotazione di elettrodomestici standard.

Add a comment

DALL'AUTORITÀ PER L'ENERGIA IL TESTO UNICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA

energia | Page 9

autoritaenergiatestounico.gifL'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas ha recentemente pubblicato il Testo unico ricognitivo della produzione elettrica. Si tratta di un documento molto preciso che raccoglie le principali disposizioni adottate dall'Autorità, inerenti la produzione di energia elettrica con particolare riferimento alle fonti rinnovabili e alla cogenerazione ad alto rendimento. L'obiettivo dell'Autorità è quello di fornire con questo documento una raccolta dei provvedimenti che incidono sull'attività di produzione di energia elettrica, a tutti i soggetti interessati ed in particolare agli operatori del settore (presenti e futuri). Le finalità sono perciò di tipo informativo e nascono per soddisfare le esigenze di carattere conoscitivo più volte richieste agli Uffici della Direzione Mercati dell’Autorità. Le informazioni riportate sono tratte dai provvedimenti che costituiscono lo strumento di regolazione dell’Autorità, mentre non vengono riportate le procedure autorizzative che non rientrano nelle competenze dell'Autorità. Per questo motivo vi consigliamo di affiancare al Testo unico ricognitivo della produzione elettrica, anche la Guida al Conto EnergiaGuida
al Conto Energia, pubblicata dal Gse e che abbiamo recentemente recensito.

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

Add a comment

LA NUOVA TARIFFA BIORARIA PER L'ENERGIA ELETTRICA: UN SISTEMA PIÙ EQUO PER I CONSUMATORI

energia | Page 9

tariffabioraria010.gifSarà sicuramente giunta nelle vostre case la notizia delle nuova tariffa bioraria per quanto riguarda l'energia elettrica. Infatti, in allegato con la bolletta dell'elettricità da pagare, tutte le famiglie italiane hanno ricevuto un foglio informativo, in cui si avvisa che dal 1 luglio prossimo, entrerà in vigore la nuova tariffa bioraria. In cosa consiste questo cambiamento? La giornata verrà distinta in diverse fasce orarie: da mezzanotte alle otto del mattino, poi dalle otto del mattino alle sette di sera e, infine, la terza fascia, che va dalle 19 a mezzanotte. Qual'è la fascia che avrà il più alto “salasso” di energia? E' quella che riguarda i giorni feriali e va dalle otto del mattino alle 19. Prezzi più vantaggiosi, sono invece previsti nelle altre due fasce orarie e nei giorni festivi. Alessandro Ortis, a capo dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas, ha sottolineato come questa suddivisione della giornata in fasce orarie più o meno dispendiose, rappresenti un sistema più equo per i consumatori.
Il motivo? Molto semplice. Secondo Ortis, ogni cliente pagherà un importo molto più vicino realmente al costo di produzione dell'energia elettrica consumata e in tal modo, sarà uno strumento molto più efficiente e anche vantaggioso per il consumatore stesso, riflettendo benefici verso tutto il sistema nazionale.

Add a comment

BOLLETTE PIÙ SEMPLICI PER ENERGIA ELETTRICA E GAS PER FACILITARE LA COMPRENSIONE DEI CONSUMATORI

energia | Page 9

bollettachiaragasene.gifLa liberalizzazione dei mercati dell'energia e del gas ha portato maggiore concorrenza tra i fornitori dei servizi e quindi una maggiore convenienza per i consumatori. In realtà le cose non sono andate propriamente in questa direzione, anzi molto spesso l'allargamento delle offerte disponibili ha portato maggiore confusione tra gli utenti. Recepire le corrette informazioni, spesso disperse tra campagne di marketing, burocrazia e dati fumosi non è semplice, ma rappresenta una di quelle condizioni basilari per poter effettuare una scelta consapevole tra le opzioni disponibili. Il primo elemento di analisi per i consumatori deve essere la completa comprensione dei consumi e della spesa (per gas ed elettricità) espressi nella tradizionale bolletta. Senza una completa comprensione dei dati in bolletta è praticamente impossibile pianificare quali possono essere i piani di consumo migliori e di conseguenza scegliere offerte più confacenti alle proprie esigenze, o anche più semplicemente presentare un ricorso.
Per rispondere a questa ed altre esigenze informative dei consumatori l'Autorità per l'Energia e il Gas, ha stabilito che venga introdotto uno schema di bolletta più semplice e più chiaro. Le disposizioni contenute nella direttiva per l'armonizzazione e la trasparenza dei documenti di fatturazione, che prevede bollette sempre più comprensibili e trasparenti, agevolando il confronto fra quelle per la fornitura di energia elettrica e quelle del  gas (lo schema adottato sarà il medesimo). Le nuove bollette conterranno informazioni aggiuntive per agevolare il rapporto tra consumatori e fornitori ed informazioni sulle fonti utilizzate per la produzione di elettricità e la tipologia degli impianti.

Add a comment

ENERGIA: PARTE LA CONCILIAZIONE TRA EDISON E CONSUMATORI

energia | Page 9

edison, conciliazione, consumatoriE’ stato firmato negli scorsi giorni un protocollo, tra Edison e associazioni dei consumatori, molto importante per quanto riguarda l’energia, in particolare la trasparenza che viene posta come valore fondamentale nelle controversie che riguarderanno i clienti Edison e l’azienda stessa. Grazie all’accordo siglato, infatti, tutti gli utenti dei servizi Edison potranno fare ricorso presso le varie associazioni che hanno aderito all’accordo, tra cui possiamo citare Adiconsum, Adusbef, Altroconsumo, Assoutenti, Federconsumatori e molte altre. Questa azione è stata promossa e incentiva dall’Autorità per l’energia elettrica ed il gas, in modo da poter rafforzare, soprattutto in termini di velocità, la tutela dei consumatori per quanto riguarda il formarsi di eventuali contenziosi tra clienti ed Edison. Inoltre, sempre secondo l’Autorità per l’energia elettrica ed il gas, l’accordo sottoscritto potrà svolgere un importante ruolo di prevenzione, in modo da ridurre fortemente i reclami. Un’intesa che proietta sempre più Edison verso un eccellente livello per quanto riguarda il rapporto con gli utenti: stando anche alle parole di Umberto Quadrino, AD di Edison, “L'accordo raggiunto grazie alla collaborazione con le Associazioni dei Consumatori è l'ulteriore conferma della nostra attenzione al cliente”, aggiungendo poi come un servizio clienti più trasparente e chiaro, soprattutto all’interno delle clausole contrattuali, è un passo in avanti per tutto il sistema.

Add a comment
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Eolico

impiantoeolico

Rinnovabili 

eolico

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed