Giovedi, 18 Ottobre 2018

Back Famiglia Matrimoni: le Imprese Del Settore Reggono Bene l'Impatto Della Crisi

Matrimoni: le Imprese Del Settore Reggono Bene l'Impatto Della Crisi


matrimonio, crisi, imprese attive

Con l'arrivo del bel tempo si riapre la stagione dei matrimoni, un settore dell'economia che ha retto sostanzialmente bene l'impatto della crisi. Secondo un'elaborazione della Camera di Commercio di Milano su dati del registro delle imprese, le attività attive nei settori legati al “giorno più bello” sono 156.141, in leggerissimo calo rispetto al dato 2011 (-0,6%). Di queste la maggior parte è attiva nel settore della ristorazione, dove si contano ben 108.685 imprese, il 69,6% del totale italiano, seguono quelle attive nel commercio di piante e fiori con 20.467 imprese, il 13,1% del totale italiano e le attività fotografiche con 14.163 imprese, il 9,1% del totale italiano.
Di un certo peso sono anche le attività delle agenzie di viaggio e tour operator con 12.322 imprese, il 7,9% del totale italiano, mentre valori residuali hanno le attività di fabbricazione di tulle, pizzi e merletti e le Agenzie Matrimoniali di incontro.

A livello territoriale è la Lombardia la regione dove si concentra il maggior numero di imprese (21.727 attività, il 13,9% del totale italiano), segue il Lazio (17.458 attività, l'11,2% del totale italiano) e la Campania (14.963 attività, il 9,6% del totale italiano). La Campania è anche la regione dove si registra la maggior crescita delle attività legate al settore del matrimoni (+0,8%), seguita dal Lazio (+0,7%) e dalla Sicilia (0,5%).

Tra le province spiccano per numero di attività legate ai matrimoni Roma con 13.144 imprese (l'8,4% del totale nazionale), Napoli con 7.652 imprese (il 4,9% del totale) e Milano con 7.319 imprese (il 4,7% del totale). Le province che fanno registrare una maggiore crescita rispetto allo scorso anno sono Oristano (+3,4%), seguita da Brindisi e Ragusa (+3,2%) e da Caserta (+2,8%), mentre Roma e Milano crescono entrambe dello 0,7%.
La Camera di Commercio di MilanoCamera di Commercio di Milano, in collaborazione con Voices from the Blogs, ha poi voluto analizzare le emozioni che suscita il matrimonio negli italiani, secondo quanto emerge dai blog e da twitter (nelle città di Milano e Roma). Bene secondo quanto emerso il 25,5% dei milanesi e il 29,5% dei romani percepiscono le nozze come un momento di felicità, il 28,6% come un'opportunità per fare festa e il 14,8% come un'occasione per mangiar bene. Per un italiano su dieci, il matrimonio è il coronamento del vero amore, ma oltre la metà del campione pensa che oggi questo legame rischi di durare poco. Interessante e peculiare il fatto che il 79% dei Romani e il 75,5% dei Milanesi preferiscono sposarsi rispetto che andare a convivere, mentre per oltre il 60% la crisi può attendere, almeno per un giorno, e preferisce rendere il proprio matrimonio indimenticabile anche grazie a festeggiamenti sfarzosi.
468x60_spesa
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

 

CREDIT
Andrew Morrell PhotographyAndrew Morrell Photography by flickr


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Assicurazioni

assicurazioni

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed