Martedi, 17 Ottobre 2017

Back Famiglia Milano: Diventa Gratis una Cintura Rosa

Milano: Diventa Gratis una Cintura Rosa


cinture rosa, sicurezza, donne

Parte a Milano la terza edizione dell'iniziativa ”cintura rosa”, una serie di corsi gratuiti, voluti dall'’Assessorato alla Salute e dall’Assessorato alla Sicurezza del Comune di Milano, in collaborazione con la Polizia Municipale e con l’ausilio di esperti, che hanno lo scopo di insegnare alle donne a capire e ad affrontare le situazioni pericolose. Milano appare sempre di più come una città pericolosa, nonostante gli sforzi delle amministrazioni pubbliche e delle forze dell'ordine, soprattutto per il genere femminile, di qui l'importanza di questo tipo di iniziative che suscitano un enorme seguito. La terza edizione è partita, infatti, per dare una risposta concreta alle richieste di oltre 300 donne che erano rimaste escluse dalle precedenti edizioni, visto il grande successo di pubblico, risultando tutt'ora in lista d'attesa.

L'importanza dei corsi di “cintura rosa” è triplice, in quanto verrà fornita una preparazione sia fisica, sia tecnica che psicologica per poter affrontare al meglio e in modo “sereno” le situazioni pericolose, così come la vita di tutti i giorni. I 12 incontri che caratterizzeranno il corso avranno lo scopo di informare le partecipanti sui modi per individuare ed evitare i luoghi e le situazioni potenzialmente rischiose, sulle diverse tipologie di aggressione, sugli atteggiamenti di allerta e prevenzione da mettere in atto e ancora sui metodi più efficaci per chiedere aiuto. Prima regola, insomma, cercare di evitare le situazioni di pericolo, nel caso in cui, poi, ciò sia reso impossibile dalle circostanze, verranno insegnate alcune semplici e pratiche mosse di autodifesa, tali da consentire la fuga o la richiesta di aiuto.

L'idea, spiega il vice sindaco e assessore alla sicurezza Riccardo De Corato è quella di continuare con questi corsi fino a quando ci sarà richiesta, in quanto la percezione di insicurezza resta, ancora alta, anche a causa dell'aumento delle violenze sessuali e dei casi di aggressioni per strada da parte dei cittadini extracomunitari. L'assessore alla salute, Giampaolo Landi di Chiavenna, ha manifestato poi il desiderio di portare le sedi di questi corsi outdoor nelle zone più disagiate aprendo le iscrizioni anche agli stranieri regolari presenti a Milano, in modo da favorirne maggiormente l'integrazione con i cittadini italiani. I corsi inizieranno lunedì 4 febbraio, mentre l’ultima lezione sarà il 13 o il 14 marzo 2008, a seconda delle sedi. Sono previsti anche altri due cicli di corsi: uno che partirà il 5 maggio per concludersi il 13 giugno e uno che inizierà il 16 giugno per terminare il 25 luglio. Per iscriversi a questi corsi, così come per richiedere informazioni, è necessario telefonare al numero verde 800.913.413. I documenti necessari per l'iscrizione sono: il certificato medico che accerti lo stato di buona salute (anche in fotocopia), la fotocopia di un documento di identità in corso di validità e il modulo di iscrizione compilato con l'autorizzazione relativa alla privacy. Agli iscritti verrà poi consegnato un tesserino di riconoscimento, un block notes con penna per prendere appunti e una simpatica maglietta con il logo dell'iniziativa. Per maggiori informazioni circa le sedi e i giorni dei corsi chiamate il numero verde.
 

RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Assicurazioni

assicurazioni

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed