Sabato, 25 Novembre 2017

Back ECONOMIA Categorie Fisco e Tasse

Fisco

Delega Fiscale: le Novità Principali su Tasse, Detrazioni, Catasto ed IMU

delega fiscale, tasse, evasione fiscale, detrazioniNella tarda serata di ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno legge sulla delega fiscale, un documento di 18 articoli, predisposto per: “correggere alcuni aspetti critici del sistema fiscale italiano per renderlo più equo, trasparente ed orientato alla crescita economica”.
Tra gli obiettivi dichiarati, si legge nella nota di sintesinota di sintesi, vi è quello di dare maggiore certezza al sistema tributario, migliorare i rapporti con i contribuenti e proseguire nel contrasto ai fenomeni di elusione ed evasione fiscale. Un contributo all'equità varrà poi assicurato dalla riforma del catasto dei fabbricati, mentre su quello della crescita emerge la fiscalità ambientale.
Il Governo avrà nove mesi di tempo per approvare definitivamente le misure, che saranno a gettito zero, ovvero senza che vi sia una modificazione nella pressione fiscale (né in aumento, né in diminuzione). A proposito di riduzione delle pressione fiscale, aspetto che molti auspicavano come presente nella bozza, il testo delude in quanto non è previsto un fondo taglia tasse basato sui proventi della lotta all'evasione fiscale.

Add a comment

Imu: Aumento di Oltre 1500 Euro ad Azienda

Imu, imprese, immobili, attività imprenditorialiL'Imu, Imposta Municipale Unica, è stata anticipata a quest'anno dalla Manovra Salva Italia e si appresta a fare il suo debutto (a giugno). Le polemiche, nei mesi scorsi e in questi giorni si sono sprecate per quanto riguarda il settore residenziale ed ora tocca anche a quello commerciale e industriale. Infatti, secondo uno studio della Cgia di Mestre, le imprese artigiane e quelle industriali pagheranno a causa dell'Imu 1566 euro in più all'anno, mentre l'aumento per gli studi professionali sarà di 949 euro e quello per i negozi commerciali di 569 euro. Questi dati prevedono l'applicazione sugli immobili strumentali di un'aliquota ordinaria del 7,6 per mille, anche se è facoltà dei Sindaci ridurla fino al 4 per mille. L'associazione ha ritenuto di utilizzare l'aliquota ordinaria per i propri calcoli vista la situazione di difficoltà in cui versano gran parte degli Enti Locali.

Add a comment

Il Reddito Medio Degli Italiani è di 19250 Euro, Ma la Metà Non Supera i 15 Mila

Dichiarazione redditi, Irpef, contribuentiIl Dipartimento delle Finanze ha pubblicato alcuni interessanti dati sulle dichiarazioni fiscali 2011 delle persone fisiche relative all'anno d'Imposta 2010. I dati mostrano, dopo le diminuzioni del biennio precedente, una lieve ripresa con un recupero del Pil reale dell'1,8% e nominale del 2,2%. Il numero di contribuenti che hanno presentato la dichiarazione tramite modello 730, modello Unico e Modello 770 è cresciuto di 24 mila unità per un totale di 41,5 milioni di contribuenti, dopo essere calato di 280 mila unità nell'anno precedente.
Si assiste ad un aumento dei lavoratori dipendenti ed una diminuzione dei soggetti che dichiarano reddito d'impresa e di lavoro autonomo, sui quali interferisce l'adozione al vecchio regime dei minimi. Il reddito complessivo dichiarato è stato pari a 792 miliardi mentre quello medio a 19.250 euro. Entrambi i valori sono in leggero aumento rispetto all'anno precedente (+1,2%).

Add a comment

L'Economia Sommersa Italiana Vale 540 Miliardi di Euro, il 35% Del PIL

economia sommersa, PIl, evasione fiscale, lavoro irregolareL'economia sommersa in Italia vale 540 miliardi di euro, pari a circa il 35% del Pil ufficiale, cioè quanto il Pil di Finlandia, Portogallo, Romania e Ungheria messi assieme. É questo il dato che emerge dal rapporto sull'economia sommersa: “L'Italia in Nero” realizzato dall'Eurispes e dall'Istituto San Pio V. Si tratta di cifre decisamente importanti, per non dire clamorose che doppiano quelle registrate dall'Istat secondo cui l'economia sommersa raggiungeva il 17,5% del Pil come valore massimo (in termini assoluti si parlava di una forbice tra i 225 e i 275 miliardi di euro). E si tratta di cifre superiori anche a quelle recentemente pubblicate dal Tax research London' secondo cui l'economia sommersa italiana era pari a 418,23 miliardi di euro, valore comunque più alto d'Europa.

Add a comment

Equitalia: Norme Più Agevoli Per Ottenere la Rateizzazione Del Debito

Equitalia, rate debito, contribuentiEquitalia cerca di ricucire lo strappo con i contribuenti e annuncia novità per consentire a cittadini ed imprese di mettersi in regola con il fisco in maniera più agevole. Ricordiamo che dal prossimo primo aprile farà il suo debutto la mediazione tributaria per i contenziosi con l'Agenzia delle Entrate, ma dalla quale sono esclusi gli atti di Equitalia.
In ogni caso, spiega Equitalia grazie agli interventi normativi decisi nel decreto Salva Italia e in quello sulla semplificazione fiscale, nonché regolamentari della stessa Agenzia di riscossione (direttiva 7/2012 di Equitalia) oggi si può accedere con più facilità alla rateizzazione delle cartelle di pagamento. Si tratta di una soluzione particolarmente apprezzata dai contribuenti, visto che dal 2008, anno in cui la possibilità di pagare a rate è stata introdotta, sono state concesse più 1,5 milioni di rateizzazioni per un importo totale che sfiora i 20 miliardi di euro.

Add a comment
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Investimenti

investimenti

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed