Sabato, 25 Novembre 2017

Back ECONOMIA Categorie Fisco e Tasse

Fisco

Mediazione Tributaria: Obbligatoria per le Liti Fiscali Fino a 20 Mila Euro

Mediazione tributaria, liti fiscali, Agenzia delle EntrateIl prossimo 1° aprile ( e on si tratta di uno scherzo) debutterà la mediazione tributaria per le controversie fiscali, un nuovo istituto predisposto dall'Agenzia delle entrate per risolvere le liti sino a 20 mila euro di valore. L'obiettivo è quello di alleggerire il lavoro delle Commissioni tributarie, che per effetto della riduzione delle controversie potranno dedicare più tempo alle cause arretrate e a quelle di maggior valore. Ci si aspetta, oltre che una riduzione dei carichi di lavoro, anche una diminuzione dei tempi del contenzioso, visto che passeranno per la mediazione 110 mila controversie fiscali, pari al 66% del contenzioso. Tale percentuale fa riferimento ai dati dello scorso anno quando sono stati presentati 170.043 ricorsi alle Commissioni Tributarie di cui 113.253 potevano rientrare nell'istituto della mediazione fiscale.
Dal punto di vista dell'utente la mediazione tributaria porterà tempi certi per ottenere una decisione (la procedura si dovrà chiudere in tre mesi) ed una riduzione delle sanzioni, quando la mediazione di chiude positivamente con un accordo.

Add a comment

La Pressione Fiscale Continua Ad Aumentare e Non Ci Sono Spazi di Manovra per Ridurla

pressione fiscale, tasse, evasione fiscaleLa pressione fiscale in Italia continua ad aumentare e non c'è niente da fare. Sono queste le (pessime) notizie giunte negli ultimi giorni sul tema dell'imposizione fiscale. La prima a parlare è stata la Corte dei Conti, sottolineando che il peso fiscale italiano ha quasi superato il 45%, un livello definito con “pochi confronti nel mondo”.
Oltre al danno, visto che siamo pur sempre l'Italia, c'è anche la beffa, perchè secondo le parole del Presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino,: “ il nostro sistema è disegnato in modo da far gravare un carico eccessivo sui contribuenti fedeli”. Quelli cioè che non vogliono (o forse non possono) evadere le tasse. Le manovre correttive del 2011 hanno cercato di riaggiustare una situazione di emergenza sul fronte del debito pubblico prevedendo, soprattutto, nuove entrate, piuttosto che operare sulla riduzione della spesa.  

Add a comment

Evasione Fiscale: in Italia Siamo Campioni D'Europa

Evasione fiscale, economia sommersaAbbiamo visto nei giorni scorsi quali sono le nuove frecce nell'arco del fisco per combattere il fenomeno dell'evasione fiscale. Un fenomeno dove noi italiani siamo dei fenomeni, come sottolineato anche dalla recente ricerca condotta dal “Tax research London' per il gruppo parlamentare S&D del Parlamento Europeo, secondo i quali siamo i Campioni d'Europa per quanto riguarda economia sommersa ed evasione fiscale. Nello specifico l'indagine riporta un valore dell'economia sommersa italiana pari a 418,23 miliardi di euro e dell'evasione di 180,257 miliardi, cioè quasi un terzo delle entrate totali. Va detto che questi numeri vanno presi un po' con le molle, in quanto si tratta di campi di difficile misurazione e sui quali non esistono dati certi, se non stime da parte dell'Istat o di altri soggetti di ricerca.

Add a comment

L'Equilibrio tra Imposte Dirette ed Indirette in Italia ed in Europa

equilibrio, imposte dirette, imposte indiretteIl presidente del Consiglio, Mario Monti, ha annunciato che nel processo di attuazione della riforma fiscale saranno predisposti : “schemi di provvedimenti normativi diretti al riequilibrio del sistema impositivo, anche relativamente alla tassazione dei redditi finanziari e al graduale spostamento dell'asse del prelievo dalle imposte dirette a quelle indirette”. Questo ultimo aspetto è molto importante, vediamo di capirci qualcosa di più. In sostanza le imposte dirette sono quelle tasse connesse alla produzione della ricchezza tramite servizi e prestazioni (es Irpef, Ires, Irap etc) o ad alcuni beni in quanto tali (Ici), mentre le imposte indirette sono quelle correlate alla ricchezza nel momento in cui viene trasferita o viene consumata (es Iva, imposte di bollo e di registro etc). Semplificando le prime colpiscono reddito e patrimonio mentre le seconde gli scambi.

Add a comment

Lotta All'Evasione Fiscale: le Nuove Frecce Nell'Arco Del Fisco

evasione fiscale, arco, frecceUna delle priorità dichiarate del Governo Monti è quella di mettere in campo tutte le armi in possesso dell'amministrazione finanziaria per contrastare l'evasione fiscale. Tra le misure già messe in atto, la più interessante fino ad ora è stata quella del limite di 1000 euro per i pagamenti in contanti, previsto dalla Manovra Salva Italia, ma sono altre le frecce pronte ad essere armate nell'arco del fisco contro i furbetti dell'evasione. Le misure sono state identificate nel decreto sulle semplificazioni fiscali, licenziato dal Governo dei Ministri nei giorni scorsi.
Vediamo quelle più interessanti.
Abbiamo visto che, secondo una ricerca di Booz & Company, nelle banche svizzere giacciono 130 miliardi di euro di contribuenti italiani.

Add a comment
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Investimenti

investimenti

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed