Mercoledi, 19 Settembre 2018

Back ECONOMIA Categorie Fisco e Tasse Annuario Del Contribuente: Online la Versione 2011 con Tutte le Novità in Materia Tributaria

Annuario Del Contribuente: Online la Versione 2011 con Tutte le Novità in Materia Tributaria


annuario2505.gif
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato in questi giorni la bibbia fiscale per i contribuenti italiani. Si tratta dell'Annuario del Contribuente, giunto quest'anno alla decima edizione e che, fin dalla sua prima pubblicazione nel 2002, guida gli italiani nei meandri oscuri della fiscalità, segnalando soprattutto quali agevolazioni il sistema tributario italiano concede ai cittadini.
Questa versione 2011 dell'annuario focalizza l'attenzione sulle principali novità tributarie introdotte dalla normativa e sulle informazioni utili al fine di presentare correttamente la dichiarazione dei redditi tramite il modello 730modello
730, o il modello Unico PFmodello
Unico PF. Rispetto alla versione passata dell'Annuarioversione
passata dell'Annuario, la guida è molto più snella e si compone solo di tre parti:

  • Informazioni generali

  • le recenti novità tributarie
  • Irpef e dichiarazioni dei redditi

Le altre informazioni tipiche dell'annuario quali le modalità di versamento e rimborso, le caratteristiche dei servizi telematici, il ravvedimento, le sanzioni, le imposte sugli immobili e le donazioni etc, saranno inserite in un secondo volume dell'annuario pubblicato nel secondo semestre dell'anno.
Vediamo cosa contiene in sintesi questa prima parte dell'Annuario.
Inizialmente vengono descritte le consuete informazioni generali relative alle scadenze fiscali, questa volta però relative ai soli primi sei mesi dell'anno, e le modalità con le quali poter usufruire dei servizi dell'Agenzia o dell'assistenza del Garante dei contribuenti. In seguito la guida introduce le novità tributarie che hanno caratterizzato l'ultimo anno, come la tassazione agevolata straordinari o la nuova imposta cedolare seccanuova
imposta cedolare secca , passando per le misure introdotte dalla nuova legge di stabilitàlegge
di stabilità.
Tra queste ricordiamo:

  • le nuove sanzioni ridotte previste per regolarizzare le violazioni commesse dal 1° febbraio 2011 quando si ricorre all'istituto del ravvedimento operoso o nei casi di utilizzo degli istituti deflativi del contenzioso (acquiescenza, accertamento con adesione, definizione agevolata delle sanzioni, adesione agli inviti al contraddittorio e ai processi verbali di constatazione)

  • la proroga al 31 dicembre 2011 della detrazione del 55% delle spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti,

La guida poi passa a descrivere le più importanti disposizioni introdotte dal decreto 78/2010, convertito dalla legge n. 122 del 30 luglio 2010, quali ad esempio:

  • I controlli specifici sulle imprese “apri e chiudi” e in perdita

  • L’invio telematico delle operazioni con Iva superiore a 3.000 euro, il cosiddetto spesometro
  • le novità introdotte sul redditometro

La terza parte, invece, più in linea con il passato è un concentrato di spiegazioni e di consigli pratici relative alle imposte sul reddito delle persone fisiche (Irpef) e ai modelli da utilizzare per dichiarare la propria posizione reddituale al fisco. 


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Questa parte è molto importante soprattutto per quanto riguarda l'indicazione delle spese che possono essere sottratte dal reddito complessivo (oneri deducibili) e di quelle che consentono una riduzione d'imposta (detrazioni).
Tutte le informazioni presenti sull'annuario del contribuente 2011 sono aggiornate alla normativa in vigore al 15 aprile 2011, per cui è possibile che nel tempo alcune cose si siano modificate. Per questa ragione l'Agenzia delle Entrate consiglia sempre di verificarne sempre la validità attraverso i canali ufficiali, quali il call center dell'agenzia (848.800.444.), il sito web dell'Agenzia delle EntrateAgenzia
delle Entrate o quello di Fisco OggiFisco
Oggi.
In chiusura ricordiamo che l'annuario del contribuente può essere scaricato a questo indirizzoquesto
indirizzo in formato pdf, oppure sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate nella sezione guide fiscali. La versione cartacea è infine disponibile fino ad esaurimento presso tutti gli uffici territoriali dell'Agenzia

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631
RISORSE:

blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Investimenti

investimenti

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed