Lunedi, 18 Giugno 2018

Back ECONOMIA Categorie Fisco e Tasse Contributo Di Solidarietà: Quanto Pagano i Calciatori di Serie A

Contributo Di Solidarietà: Quanto Pagano i Calciatori di Serie A


calcio, contributo di solidarietà, manovra finanziaria

La serrata dei calciatori che ha portato alla sospensione della prima giornata del campionato di serie A si è “giocata” anche sul tema del contributo di solidarietà, previsto dalla manovra finanziaria correttiva e in quei giorni in fase di definizione. Diversi i botta e risposta tra politici, rappresentanti dei calciatori e delle società su chi, come e perchè dovesse pagare questo contributo in un momento di crisi per il Paese. Alla fine il campionato di calcio è partito e anche la manovra è stata approvata con l'introduzione di un contributo di solidarietà, più morbido rispetto alle prime versioni e pari ad una percentuale del 3% sulla parte del reddito complessivo lordo annuo che supera i 300 mila euro annui.

Il contributo sarà applicato a partire dal 2011 e fino al 2013 e stando ai dati delle dichiarazioni dei redditi, coinvolgerà un numero di italiani compreso tra i 33 e i 34 mila. Tra i quali, ovviamente, anche molte superstar del pallone. Il sito di scommesse betfair.it, ha voluto allora approfondire questo tema, calcolando la quota esatta che i calciatori della serie A dovranno pagare a titolo di contributo di solidarietà fino al 2013.
Il contributo di solidarietà dei calciatori, definito Soccer Tax è calcolato in tempo reale sulla base dei redditi pubblicati dalla Gazzetta dello Sport, a partire dall'inizio del rapporto contrattuale del calciatore per la stagione in corso, fissato nel primo luglio 2011. Vediamo allora chi sono i calciatori più socialmente utili della serie A
In testa alla classifica troviamo l'attaccante del Milan, Zlatan Ibrahimovic, che per via del super ingaggio siglato nello scorso anno, dovrà versare nelle casse dello Stato 531 mila euro. Seguono in seconda posizione a pari merito con 351 mila euro: Wesley Sneijder e Gianluigi Buffon, che, lo ricordiamo, nei giorni dello sciopero aveva definito il provvedimento “l'ennesima umiliazione per il nostro Paese”, Chiudono la Top Five i due beniamini della Roma, “il Capitano” Francesco Totti e “Capitan Futuro” Daniele de Rossi, che verseranno rispettivamente un contributo di 303 mila euro e di 267.600 euro. Nella classifica dei 20 calciatori “più socialmente utili” appaiono solo 5 italiani, oltre ai due già citati, ovvero Gennaro Gattuso (231 mila euro di contributo), Giorgio Chiellini e Andrea Pirlo (entrambi con 201 mila euro).
Betfair ha stilato anche una classifica a squadre, sommando i contributi di solidarietà pagati dai calciatori di una stessa squadra. In questo caso il Campionato di serie A dei contributi di solidarietà viene vinto dall'Inter con una somma complessiva di 7,040 milioni di euro, seguito a distanza dal Milan con 4,170 milioni e dalla Juventus con 3,020 milioni di euro. Chiudono il gruppo Chievo, Lecce e Novara, con rispettivamente 130 mila, 110 mila e 30 mila euro di contributo di solidarietà complessivo versato nelle casse dello Stato. I dati completi e l'aggiornamento in tempo reale del contributo delle super star del Pallone sono disponibili sul sito di Betfair a questo indirizzoquesto indirizzo.
Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE

  

CREDIT
vramakvramak by flickr
 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Investimenti

investimenti

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed