Giovedi, 23 Novembre 2017

Back RISPARMIO ENERGETICO Categorie Green Economy La Spesa Ambientale Delle Regioni Italiane

La Spesa Ambientale Delle Regioni Italiane


spesa ambientale, tutela ambiente, protezione territorio

Qualche tempo fa abbiamo visto che secondo la Cgia di Mestre solo l'1,1% delle imposte ambientali pagate dai cittadini e dalle imprese andrebbe effettivamente alla protezione dell'ambiente e del territorio, mentre la parte rimanente va a coprire altri voci di spesa.
Ma quanto spendono le amministrazioni regionali per l'ambiente?
Secondo le classificazioni Eurostat le spese ambientali riferibili alle regioni comprendono le risorse economiche per la salvaguardia dell'ambiente contro l'inquinamento, contro il degrado del territorio e contro i fenomeni di esaurimento delle risorse. Nel 2009 (ultimo anno disponibile) la spesa ambientale complessiva delle amministrazioni regionali è stata di poco superiore agli 85 euro (85,3 euro) per abitante, con un incremento del 20,9% rispetto al 2004. Di questi circa 52 euro pro capite sono destinati a spese ambientali in contro capitale, mentre 33 euro pro capite a spese in conto corrente.

Il valore pro capite della spesa ambientale è ottenuto semplicemente dividendo il valore complessivo della spesa dedicata all'ambiente per la popolazione media.
Rispetto al 2008 si è assistito ad un aumento della spesa ambientale pro capite erogata dalle Regioni di circa il 5%, con valori maggiori alla media nel Centro (+12%) e nel Mezzogiorno (+7%), ma comunque positivi anche nel Nord Est (+2%) e nel Nord Ovest (+0,3%).

Prendendo come riferimento il 2004 invece si è registrata una crescita della spesa ambientale pro capite in tutte le aree del Paese, tranne che nel Nord Ovest dove è diminuita del 19,6%. Gli aumenti maggiori si sono registrati nel Mezzogiorno (+37,3%) e nel Centro (+31,3%), mentre nel Nord-Est la spesa è cresciuta del 10,5%. In generale nel Mezzogiorno la spesa ambientale pro capite è decisamente più elevata che nel resto d'Italia con una media di 150,7 euro per abitante, segue il Nord-Est con 67 euro, il Centro con 51,2 euro e il Nord-Ovest con 38,3 euro per abitante.
Anche l'analisi delle singole regioni mostra valori molto variabili per quanto riguarda la spesa ambientale pro capite. Le regioni con la spesa ambientale pro capite maggiore risultano essere la Valle d'Aosta con 791, 6 euro per abitante, seguita dalla Provincia Autonoma di Trento con 370,6 euro, dalla Sardegna con 295,3 euro e dalla Basilicata con 275 euro per abitante. Dall'altra parte le regioni con la spesa ambientale pro capite minore sono l'Emilia Romagna con 18,2 euro per abitante, l'Abruzzo con 37,3 euro, la Liguria con 41,7 euro e il Piemonte con 43,5 euro per abitante.
In quasi tutte le regioni la spesa in conto capitale supera la spesa corrente, tranne che in Friuli Venezia Giulia, in Liguria, in Emilia Romagna e in Lombardia.
 
Attivati subito

RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


CREDIT
I Am Not II Am Not I by flickr


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ecocar

  • Consigli e Guide

  • Ultime Solare

  • Eolico

  • Biomasse

Edilizia

edilizia

Famiglia

famiglia

Lavoro

Lavoro

Incentivi

incentivi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed