Sabato, 25 Novembre 2017

Back TECNOLOGIA Categorie Innovazione Cloud Computing: i CIO Non lo Reputano Cruciale per la Carriera

Cloud Computing: i CIO Non lo Reputano Cruciale per la Carriera


cloud computing, manager, CIO, carriera

Uno studio della CA Technologies ha indagato sul rapporto tra Cio (Chief Information Officer) e il Cloud Computing. La domanda a cui la ricerca ha cercato di dare risposta è la seguente. Il Cloud è considerato dai Cio come uno strumento di avanzamento della carriera?
Lo studio è stato condotto intervistando 685 Cio appartenenti ad aziende con almeno 500 dipendenti. Esso rivela l’esistenza di una spaccatura tra i Cio italiani e quelli del resto del mondo. A livello mondiale, infatti, il 39% dei dirigenti ICT ha affermato che vede nel cloud un’opportunità per l’avanzamento di carriera. A livello italiano, invece, la percentuale scende al 27%.
Il problema, in ogni caso, è più ampio. I Cio, a prescindere dal cloud, vedono il loro ruolo come un punto d’arrivo e non come un punto di partenza per assurgere al ruolo di Ceo (Chief Executive Officer)

.

In Italia la pensa così addirittura il 73% degli intervistati. Nel mondo la percentuale scende drasticamente, ma è comunque sostanziosa (45%).
Questo scoraggiamento ha basi fondate: sono davvero pochi i Ceo che vengono dalle file Cio (il 4%). La massima carica aziendale è ricoperta da ex Chief Financial Officer (29%) e da ex Chief Operating Officer (23%).

La colpa non è da imputare in toto alle scarse ambizioni dei Cio. Uno dei problemi più grossi, infatti, risiede nella scarsa digitalizzazione presente nei piani alti di un’azienda. In parole povere, i Ceo non riescono a percepire l’importanza dell'Information Technology per l’impresa e il suo business. Ecco il punto di Mauro Solimene, amministratore delegato di CA Technologies Italia: “La mancata capacità del management aziendale di valorizzare la figura del CIO e il potenziale dell’IT comporterà uno scotto da pagare in termini di competitività ed agilità operativa”.
Un altro studio, della Cloud Sourvey, ha indagato invece sul tipo di utilizzo che fanno i Cio del Cloud Computing. Secondo questa ricerca, l’approccio dei manager IT al cloud è soprattutto privato. Il 57% di loro adotta strumenti per supportare la comunicazione aziendale (e quindi accessibili solo al personale interno). Solo il 14% invece apre ‘il suo cloud’ ai vari pubblici. Il 25% adotta invece modalità ibride.
In generale, gli investimenti nel cloud computing sono risicati. Solo il 6% degli intervistati ha dichiarato che la sua azienda destinerà almeno il 50% del budget in IT al cloud. Anche la scelta degli strumenti appare ancora poco ‘ristrutturata’. Il 58% ha dichiarato invece che gli investimenti non saranno superiori al 10%, mentre il 36% ha dichiarato che saranno dal 10 al 15%.
Per quanto riguarda gli strumenti utilizzati, l’email è ancora quello più abusato (questo secondo il 60% degli intervistati).
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed