Sabato, 25 Novembre 2017

Back TECNOLOGIA Categorie Innovazione E-Commerce da Smartphone e Tablet: l’Ultima Frontiera Dello Shopping

E-Commerce da Smartphone e Tablet: l’Ultima Frontiera Dello Shopping


e-commerce, smartphone, tablet

Fino a pochi anni fa l’e-commerce sembrava un’idea futuristica: oggi sempre più consumatori fanno acquisti non semplicemente in rete ma anche usando dispositivi mobili. Siete in coda al semaforo o in attesa in uno studio medico? Ingannate il tempo facendo shopping dal tablet o dallo smartphone. E pensare che un tempo i cellulari servivano per telefonare!
E se prima gli acquisti che si facevano tramite dispositivi mobili erano limitati ad oggetti particolari, difficilmente reperibili nei negozi, ma di ridotto valore, oggi invece i sondaggi dimostrano che le persone sono sempre pi disponibili a spendere ingenti cifre in queste operazioni.

E’ quello che emerge da una ricerca commissionata al Wakefield Research da Motricity negli Stati Uniti. La cosa più costosa che qualcuno abbia comprato usando lo smartphone si aggira mediamente intorno ai 274 dollari. Gli uomini si confermano più amanti della tecnologia rispetto alle donne e in media spendono 312 dollari, contro i 222 dollari del gentil sesso.

A risultati analoghi giunge la ricerca dell’azienda di mobile advertising JiWire: dall’analisi di un campione di 2000 utenti è emerso che il 68% ha fatto acquisti anche superiori a 250 dollari. Addirittura il 18% ha effettuato transazioni di volume maggiore a 500 euro. Si conferma anche in questo studio la maggioranza di clienti uomini: il 70% ammette di preferire di gran lunga ordinare prodotti dallo smartphone che girare per le vetrine dei negozi.
Altro che piccoli gadget! Ma cosa si compra online? Un settore in grande sviluppo è quello dei viaggi e del turismo, grazie soprattutto alle offerte last minute. Seguono i libri e la tecnologia appunto.
E’ inevitabile che con l’arrivo delle feste di Natale i dati faranno registrare ulteriori aumenti, complice anche il tempo sempre insufficiente per dedicarsi alla ricerca dei regali. In una ricerca di Google’s mobile ads division si prevede che nella fine dell’anno il 44% dei regali last minute saranno fatti via smartphone . E’ evidente dunque che lo smartphone sta cambiando il nostro modo di intendere lo shopping.
In Italia questa tendenza non è ancora così diffusa ma visto che il tasso di penetrazione degli smartphone nel nostro Paese è a livelli record, non ci molto vorrà prima che la moda si diffonda anche da noi. L'unica discriminante in questo caso può essere rappresentata dalla diffusione dei pagamenti elettronici che negli Stati Uniti sono la norma, mentre in Italia rappresentano quasi l'eccezione.

 RISORSE:


CREDIT
guccio@文房具社guccio@文房具社 by flickr
 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed