Giovedi, 23 Novembre 2017

Back CREDITO Categorie Investimenti

Investimenti

ANALISI DEI PRODOTTI FINANZIARI: INVESTIMENTO MONEY BOX DI UNICREDIT

investimenti | Page 8

unicreditinvestment.gifMoney Box è uno strumento di investimento attivabile direttamente online, che consente alla clientela dell’istituto di credito Unicredit di poter ottenere una remunerazione delle giacenze superiore a quella offerta dai tradizionali conti correnti, potendo altresì contare sulla possibilità di ottenere un prodotto con un tasso di interesse certo e predeterminato. Lo strumento Money Box investe infatti in pronti contro termine, consentendo al cliente dell’istituto di credito di poter scegliere la scadenza dell’impiego, e il conseguente tasso di interesse (netto) di rendimento. A titolo di esempio, ricordiamo che per quanto riguarda le scadenze a 4 mesi il tasso di interesse (netto) è pari allo 0,30%, per quelle a 6 mesi è pari allo 0,50%, e per quelle a 7 mesi è pari a 0,60%. Si tratta di un tasso di interesse sicuramente maggiore rispetto a quello applicato alla raccolta a vista, e in linea con gli investimenti in pronti contro termine offerti anche dagli altri istituti di credito. L’importo minimo di sottoscrizione di questo prodotto parte da soli 5 mila euro, con multipli di mille euro; di conseguenza l’investimento Money Box è uno strumento che si rivela essere alla portata di (quasi) tutte le tasche della clientela dell’istituto di credito.

Add a comment

GUIDA ALLE POLIZZE VITA: L'OFFERTA DI BANCA CARIM

investimenti | Page 8

polizzavitacarim.gifLa Polizza Vita, disponibile in qualsiasi filiale della Cassa di Risparmio di Rimini (Banca Carim) è una tradizionale polizza assicurativa della serie Temporanea Caso Morte che prevede l’intervento attivo di una compagna di assicurazione in seguito all’ipotesi derivante dal decesso del soggetto indicato nel contratto. Come facilmente desumibile, in caso di prematuro decesso nell’arco del periodo di copertura la compagnia di assicurazione erogherà un indennizzo rappresentato da un capitale da destinare ai beneficiari liberamente designati dal contraente, e modificabili in qualsiasi momento con una semplice comunicazione da effettuarsi tramite l’istituto di credito collocante. Alternativamente all’erogazione di un capitale a favore dei beneficiari (eventualmente coincidente con gli eredi), il contraente può anche prevedere che al decesso del soggetto assicurato corrisponda un’ulteriore prestazione, contraddistinta dall’estinzione di un debito residuo di un finanziamento a medio lungo termine contratto con l’istituto di credito ora in questione.
Alla luce di quanto sopra, sembra ovvio che il prodotto di cui sopra ben vada a soddisfare le esigenze di quei nuclei familiari in cui è presente un’unica fonte di reddito, e che pertanto potrebbe essere messa in serie difficoltà economiche dalla prematura scomparsa del soggetto titolare di un reddito. Sul piano fiscale, i premi di questa polizza non sono soggetti ad alcuna imposizione fiscale.

Add a comment

ANALISI DEI PRODOTTI FINANZIARI: PIANO DI ACCUMULO DI CREDEM

investimenti | Page 8

credeminvestimentifin.gifI piani di accumulo sono degli interessantissimi servizi a disposizione nella grande maggioranza degli istituti di credito italiani per tutti i risparmiatori che desiderino accantonare i propri risparmi, investendoli in fondi comuni di investimento di propria scelta, e rendendo più tiepido il rischio di un deprezzamento del proprio impiego monetario. Contrariamente a quanto avviene in caso di investimento “spot”, infatti, con il piano di accumulo l’impiego di denaro all’interno di un fondo comune di investimento avviene gradualmente nel tempo, interessando per lo più un arco pluriennale, nel quale verranno effettuati graduali versamenti di importo contenuto.
L’investitore potrà così entrare a più riprese in un fondo comune di investimento di propria preferenza, evitando che il rendimento dell’investimento dipenda dal momento dell’unico impiego di denaro, tipico delle sottoscrizioni in un’unica soluzione. Nella fattispecie, il Piano di Accumulo di Credem è un programma di investimento che permette versamenti periodici in ogni fondo comune di investimento gestito dalla società di gestione del risparmio Euromobiliare AM, e dei Sicav di EuroFundLux. Come spesso accade con questa categoria di servizio, il versamento periodico minimo è davvero contenuto, e in grado di accontentare le esigenze di risparmio di qualsiasi investitore: Credem, nel caso, ha stabilito che il limite minimo di impiego periodico sia pari a soli 50 euro. Per quanto riguarda la periodicità degli investimenti, i versamenti possono avere una cadenza mensile, trimestrale, semestrale o annuale, con un minimo (annualizzato) di 600 euro.

Add a comment

ANALISI DEI PRODOTTI FINANZIARI: MEDIOLANUM PIÙ

investimenti | Page 8

mediolanumpiulife.gifMediolanum Più è una polizza di tipologia tecnica Unite Linked, emessa da Mediolanum International Life, che investe il denaro sottoscritto dal risparmiatore dell’istituto di credito milanese in un fondo assicurativo obbligazionario del settore bancario, composto cioè da obbligazioni emesse esclusivamente da istituti di credito. Nello specifico il fondo orienta i propri investimenti verso obbligazioni a breve termine e di tipo Finanziario, con particolare attenzione verso quelle istituzioni finanziarie (europee) caratterizzate da un elevato merito creditizio.
L’investimento può essere effettuato sottoscrivendo un importo minimo di 15 mila euro all’interno della finestra temporale di sottoscrizione (ciclica); la scadenza dell’investimento è invece stabilita in una data fissa. Trattandosi di un investimento a premio unico, non sono previsti versamenti di premi aggiuntivi. Ancora, essendo un prodotto di banca – assicurazione, sono previsti alcuni vantaggi di natura fiscale e non solo: tra questi l’esenzione delle imposte, e le caratteristiche di impignorabilità e insequestrabilità delle prestazioni della polizza.
Sul fronte dei costi, i caricamenti e le commissioni sono stabiliti come al solito in misura proporzionale all’importo versato: sul premio unico sono pertanto applicate spese tra l’1,50% e lo 0,50% del capitale (con una percentuale decrescente all’aumentare dell’importo sottoscritto), mentre la commissione di gestione annua sul fondo obbligazionario è pari allo 0,20%. 
Add a comment

ANALISI DEI PRODOTTI FINANZIARI: VANTAGGIO PIÙ DI CREDIT AGRICOLE

investimenti | Page 8

Investimentocreditagricole.gifLa polizza Vantaggio Più è un contratto di investimento con alcune clausole assicurative in grado di garantire al cliente un rendimento garantito sulle somme impegnate, unendo nel contempo a tale finalità di impiego diverse ipotesi di tutela tipiche dei contratti di assicurazione. Attraverso la polizza Vantaggio Più, infatti, il cliente di Credit Agricole potrà scegliere di investire un importo a sua scelta (previsto tuttavia un minimo di 25 mila euro, che la rendono di fatto un prodotto non a portata di tutte le tasche, ma solamente di quegli investitori con capacità finanziarie medie), sfruttando la possibilità di effettuare nel tempo versamenti aggiuntivi dell’importo minimo di mille euro, per una durata complessiva dell’operazione che andrà da un minimo di 5 anni a un massimo di 25 anni. Il contratto della polizza Vantaggio Più prevede la possibilità di disinvestire, parzialmente o attraverso un riscatto totale, l’importo versato, già al termine del primo anno, e senza alcuna penale per l’effettuazione dell’operazione, come invece tradizionalmente accade negli impegni contrattuali di media – lunga durata.

Add a comment
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Investimenti

  • Prestiti

Case ed Immobili 

immobili

Green Economy

greeneconomy

Innovazione

Innovazione

Politica e Società

ingranaggi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed