Mercoledi, 16 Ottobre 2019

Back ECONOMIA Categorie Lavoro Ricerca e Sviluppo: In Arrivo Dall'UE 7 Miliardi Di Euro Di Finanziamenti Per Enti Ed Imprese

Ricerca e Sviluppo: In Arrivo Dall'UE 7 Miliardi Di Euro Di Finanziamenti Per Enti Ed Imprese


ricerca e sviluppo, Unione Europea, finanziamenti

L'’Unione Europea ha attivato un'’importante iniziativa per aiutare le aziende e gli enti a superare la crisi economica: saranno, infatti, messi a disposizione ben 7 miliardi di euro di finanziamenti da impiegare nel settore ricerca ed innovazione.
Questa sovvenzione comunitaria rappresenta il più grande pacchetto di finanziamenti mai stanziato finora, e rientra nel Settimo programma quadro di ricerca e sviluppo tecnologico.
Le stime parlano di cifre importanti per quanto riguarda i benefici a favore dell’'economia europea: 174 mila nuovi posti di lavoro creati nel breve periodo e ben 450 mila nell’'arco di 15 anni, per un aumento complessivo del Pil di quasi 80 miliardi di euro.

I soggetti beneficiari dei finanziamenti saranno oltre 16 mila tra Università, enti di ricerca e industria ed anche piccole e medie imprese, per le quali è stato riservato particolare riguardo con un pacchetto di finanziamenti pari a un miliardo di euro.

Il principale obiettivo dell’'iniziativa, oltre ovviamente all’'aspetto economico, è quello di integrare ricerca ed innovazione con nuove proposte per affrontare in maniera più efficiente le problematiche sociali, portando l’'Europa ad un livello di grande prestigio per quanto riguarda i mercati tecnologici, i quali avranno indubbiamente un ruolo di primo piano nell’'economia del futuro.
L'’ammontare complessivo dei finanziamenti è stato suddiviso dall'’Unione Europea per differenti ambiti:
  • 656 milioni di euro sono stati infatti riservati alla ricerca nel settore sanitario, di cui ben 220 per gli enti ed i ricercatori che individueranno soluzioni efficaci ad una problematica che interessa, se pur in proporzioni differenti, l'’intera Europa: l’'invecchiamento della popolazione dovuto all'’allungamento medio della durata della vita ed alla diminuzione delle nascite.
  • 1,3 miliardi di euro saranno destinati al settore Tecnologie dell’'informazione e della comunicazione (Tic), di cui 240 milioni saranno impiegati ulteriormente per il settore sanitario. In questo ambito, si svilupperanno principalmente infrastrutture di rete e di servizi, nano e micro-sistemi, fotonica e robotica e contenuti digitali, soprattutto finalizzati ad applicazioni sanitarie o mirate all’'efficienza energetica.
  • 265 milioni di euro saranno invece impiegati per il settore ambiente, nello specifico per le problematiche connesse ai cambiamenti climatici,
  • 307 milioni verranno impiegati per soddisfare la domanda di alimenti più sani
  • 488 milioni saranno dedicati allo sviluppo di auto ecologiche ed edifici efficienti sul piano energetico,
  • 313 milioni infine saranno utilizzati sul fronte dei trasporti.
Per presentare un progetto ed usufruire dei finanziamenti, si può consultare la pagina ufficialepagina ufficiale dell’iniziativa realizzata dall'’Unione Europea.

RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed