Giovedi, 15 Novembre 2018

Back ECONOMIA Categorie Libri e Cultura COME DIVENTARE UNO SCRITTORE CON ILMIOLIBRO.IT

COME DIVENTARE UNO SCRITTORE CON ILMIOLIBRO.IT


ilmiolibro.gif

Si è recentemente chiusa l' edizione 2008 della fiera del libro a Torino, caratterizzata da non poche polemiche, ma resa, come ogni anno, magnifica dalla passione degli amanti della lettura. Nutrita anche la schiera dei giovanissimi, vera speranza culturale del paese, tra i quali chissà che non si celi qualche futuro scrittore di talento. Personalmente ritengo che il passaggio dalla passione per la lettura a quella per la scrittura non sia così automatico, sebbene non riesco proprio ad immaginare uno scrittore a cui non piaccia anche leggere. Tra coloro che si destreggiano con carta e penna, o se volete tastiera e schermo, veramente in pochi raggiungono l'obiettivo di diventare scrittore, vuoi perché il settore è inflazionato e impervio, vuoi perché il talento non è una prerogativa facile da sviluppare (e nemmeno da possedere). Certo in questa web era, non è poi molto difficile dare rilevanza ai propri pensieri, tutti, infatti, possono aprire un blog in pochi minuti e raccontare le proprie idee, o ancora pubblicare un ebook su questo o quell'altro argomento. Tuttavia, in questo mare che è internet naufrar è molto semplice e quasi mai dolce, soprattutto per chi non è molto web addicted.

 

 

Collegamenti Sponsorizzati

Senza contare, poi, che la lettura attraverso un monitor non è una cosa praticabile ovunque e, diventa sempre meno simpatica col passare del tempo e della mole di pagine da leggere. D'altro canto, la strada classica, si presenta veramente scoscesa e poco praticabile, tra denaro speso per stampare il libro e continui rifiuti dai “ciechi editori” (lo sono sempre agli occhi di uno scrittore) che cestinano i lavori ancor prima di leggerne il titolo. Si finisce allora per buttare via del tempo e denaro per cercare di “pompare” un po' il manoscritto, col solo risultato di andare ad aggiungere il nostro libro al monte dei “capolavori “ incompresi. Una via di mezzo, però ora esiste ed è anche molto interessante oltre che simpatica. Si chiama ilmiolibro.it e consiste in una iniziativa del gruppo l'Espresso per l'autopubblicazione dei propri manoscritti. Diventare uno scrittore, nel senso più romantico del termine, non è mai stato così facile, basta, infatti, registrarsi al sito, caricare il file ed il gioco è fatto, il nostro libro passa, in un attimo, dal cassetto alla stampa. Tre i formati disponibili, (tascabile, romanzo e A4) tre anche i tipi di rilegatura tra cui scegliere (con copertina rigida in cartone, rigida con sovraccoperta, oppure morbida) per divertirci a creare il libro come lo abbiamo sempre sognato. Il nostro nuovo libro, nel numero di copie che desideriamo, ci verrà comodamente spedito a casa tramite corriere. Tutto qui? Non proprio, visto che la potenza di ilmiolibro inizia proprio qui, ovvero coniugare quello che è una semplice stampa di un manoscritto ai mezzi che offre un portale dedicato e una community, per trasformare il nostro scarabocchio in un best seller. Ilmiolibro, infatti, permette di promuovere il proprio manoscritto mettendolo in vetrina, proprio come accade agli scrittori più famosi nelle librerie. Ogni libro presente nella vetrina può essere giudicato e commentato dagli utenti della community, che contribuiscono così al successo e alla notorietà del libro ( e del suo scrittore). Ilmiolibro diventa così anche un'opportunità di guadagno, in quanto i libri presenti in vetrina sono anche destinati alla vendita, secondo i prezzi definiti liberamente dall'autore con, tuttavia, il servizio che trattiene il 20% della differenza tra il prezzo di vendita e il prezzo di stampa. Insomma diventare uno scrittore non è mai stato così facile ed economico, per maggiori informazioni fate riferimento al sito ufficiale de “ilmiolibroilmiolibro” e alla sezione faq, accessibile dalla homepage.

 

 

CREDIT
Si ringrazia l'utente
Jkim1Jkim1 di flickr per l'immagine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed