Venerdi, 28 Luglio 2017

Back TECNOLOGIA Categorie Linux Ubuntu 12.04 Precise Pangolin: Caratteristiche e Novità

Ubuntu 12.04 Precise Pangolin: Caratteristiche e Novità


Ubuntu 12.04 Precise Pangolin, linux,

Passati i classici sei mesi di sviluppo è arrivata la nuova versione di Ubuntu, il sistema operativo Linux che insieme a Mint è tra i più amati dagli utenti desktop. Ubuntu 12.04 Precise Pangolin (pangolinopangolino preciso) è una versione LTS (Long Term Support) sigla che definisce le versioni più stabili del sistema operativo e che godono di un supporto di tempo maggiore. Tra l'altro a partire da questa versione il supporto fornito da Canonical durerà 5 anni anche per la versione desktop, invece dei classici tre, uguagliando il tempo di supporto delle versioni server.
Molti i bug fixati per dare maggiore stabilità al sistema ma non mancano le novità. L'interfaccia Unity prosegue nel suo sviluppo ed adesso nella versione 3D permetta la modifica della dimensione delle icone del launcher senza l'utilizzo di tool esterni.

A proposito di launcher, Ubuntu 12.04 prevede una nuova funzionalità chiamata “quicklists” che permette di richiamare, cliccando sulle icone dei programmi col tasto destro del mouse, alcuni menù specifici qualora lo sviluppatore li abbia implementati. La novità principale è l'introduzione dell'HUD (Head-Up Display), una modalità che permette agli utenti di accedere ai menù semplicemente premendo il tasto Alt della tastiera e digitando la voce desiderata.
L'HUD funziona in ogni momento ed è sensibile al contesto in cui viene richiamata perciò permette di interfacciarsi con i comandi e le voci di menù dei programmi specifici. Inoltre i suggerimenti offerti da HUD diventeranno sempre più pertinenti e precisi mano a mano che si utilizzerà Ubuntu 12.04. La modalità Hud però va attivata e non è presente di default.

Probabilmente quelli di Canonical non vogliono sparigliare troppo le carte per non avvantaggiare la concorrenza, Linux Mint su tutti, che continua a guadagnare in popolarità soprattutto tra coloro che non amano Unity e preferiscono Gnome Classic. A proposito la nuova versione di Ubuntu permette a chi proprio non digerisce Unity di utilizzare una versione clone di Gnome 2.X al posto della precedente modalità fullback.
È stata rivisitata l'interfaccia grafica di Ubuntu One, il sistema di archiviazione cloud di Ubuntu che permette ad ogni utente di avere 5 GB di spazio gratuito sulla nuvola, utilizzando il Toolkit Qt al posto delle GTK+.
Ubuntu 12.04 si basa su Gnome 3.4.1 e prevede l’utilizzo del kernel Linux 3.2.14.
Per quanto riguarda il pacchetto software viene confermata la suite LibreOffice, giunta alla versione 3.5.2 mentre Rhythmbox è ritornato ad essere il player musicale predefinito al posto di Banshee. Rimossi anche Tomboy e Mono. Rimane, invece Upstart che è stato aggiornato alla versione 1.5.
Le versioni di Ubuntu 12.04 Precise Pangolin a 32 e a 64 bit sono disponibili per il download sul sito ufficialesito ufficiale, che permette di effettuare anche un tour visuale dell'universo Ubuntu, direttamente dal sito. Una soluzione molto interessante e ben realizzata. Ovviamente per chi masterizza l'immagine del cd live (su Cd o chiavetta Usb) è possibile provare Ubuntu senza installarlo.
Per tutti gli altri fruitori di Ubuntu, l'aggiornamento è semplice ed essendo la 12.04 una versione LTS appare direttamente nella schermata del gestore aggiornamenti.
 

RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed