Giovedi, 15 Novembre 2018

Back TECNOLOGIA Categorie Linux UBUNTU 9.04 JAUNTY JACKALOPE: AGGIORNAMENTO E PRESENTAZIONE

UBUNTU 9.04 JAUNTY JACKALOPE: AGGIORNAMENTO E PRESENTAZIONE


ubuntu-9-04.gif
avanzamento9.04.gif
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

Come ogni anno, anche quest'anno l'avvicinarsi della Festa della Liberazione, mi ricorda tra gli altri sentimenti, un'importante scadenza. Sono già passati, infatti, i canonici 6 mesi da quel 30 ottobre 2008, data di distribuzione di Ubuntu 8.10 Intrepid Ibex. Oggi è dunque il giorno, di Ubuntu 9.04 Jaunty Jackalope , nome che deriva dal folklore statunitense e rappresenta un incrocio tra una lepre e un'antilope, un animale un po' particolare che in italiano suona come “lepre cornuta disinvolta” . La nuova versione del sistema operativo prodotto da Canonical si presenta ricca di novità, come sempre nella duplice versione server e desktop, e declinata, a seconda degli ambienti grafici utilizzati, in Ubuntu, Kubuntu, Xubuntu ed Edubuntu (versione dedicata alle scuole). Tra le novità principali della versione desktop l'introduzione della versione 2.6.28-11.37 del kernel e di un nuovo sistema di notifiche degli aggiornamenti tramite pop up (simile a al Growl di Mac OS ), oltre ad uno sforzo notevole per ridurre ulteriormente i tempi di avvio e di riattivazione dopo l'ibernazione. Il miglioramento delle prestazioni di avvio sta diventando una vera e propria sfida per i tecnici di Canonical, che hanno introdotto anche alcune modifiche al tema grafico di caricamento del Os e una nuova schermata di login. Per le altre novità della versione vi rimando alla Wiki di ubuntu. Ricordo a tutti i non addetti ai lavori che Ubuntu è liberamente scaricabile dal sito ubuntu.it (700 mb circa), ma è anche possibile ricevere il cd a casa tramite il servizio Shipit (attualmente il servizio è offline per l'alto numero di richieste di ubuntu 9,04 ).

Collegamenti Sponsorizzati
 

Per tutti coloro che invece dispongono già della versione Ubuntu 8.10, basterà lanciare il gestore aggiornamenti per attivare la proceduta automatica di avanzamento della versione. Per cui lanciamo il percorso sistema → amministrazione → gestore aggiornamenti, o da terminale digitiamo il comando

sudo update-manager -d

e confermiamo la procedura di avanzamento della distribuzione. La procedura guidata si compone di 6 passaggi :

  • Preparazione all'avanzamento di versione

  • Impostazione nuovi canali software

  • Recupero nuovi pacchetti

  • Installazione degli aggiornamenti

  • Pulizia

  • Riavvio del sistema

che si susseguono senza particolari problemi. Vi verrà probabilmente chiesto di sostituire alcuni file di configurazione con una versione più aggiornata, il processo non dovrebbe comportare alcun problema a meno che non abbiate modificato quei file manualmente per qualche scopo, in questo caso, fate attenzione perché la sovrascrittura renderà vane le vostre precedenti modifiche. Il tempo necessario all'aggiornamento della versione è variabile e dipende dalla velocità della linea adsl(necessaria) e dall'intasamento dei server di ubuntu, sempre caldi al rilascio di una nuova release. Al riavvio del sistema , che io ho dovuto eseguire manualmente, farete conoscenza con Jaunty Jackalope e con le nuove caratteristiche dell'ultima versione di Ubuntu. Se qualcosa è andato storto, non disperate, sono situazioni che possono capitare con l'aggiornamento della distribuzione e generalmente si risolvono molto facilmente. In ogni caso fate riferimento a questo post della wiki: Problemi Noti e se il vostro problema non fosse contemplato fate un giro sul forum di Ubunut.it,

 

 

NOTE E PICCOLI BUG
Personalmente sono incorso in alcune piccoli problemi nell'avanzamento della distribuzione, niente di insormontabile sia chiaro, tuttavia ho deciso di lasciare questa piccola nota, nel caso in cui qualcuno dovesse ritrovarsi nella mia situazione.

 

TRACKER
Al primo riavvio di ubuntu il tracker ha cominciato a dare problemi ed errori di indicizzazione (errore per indice corrotto), costringendomi a chiuderlo malamente tramite il monitor di sistema. Il problema si ripropone ad ogni avvio, pare per il fatto che l'ultima versione di Ubuntu non sia provvista di tracker, che tuttavia rimane per chi effettua l'aggiornamento dalla versione precedente. Il problema è già stato segnalato a chi di dovere e siamo in attesa di una patch. Nel frattempo il mio consiglio è quello di eliminare il tracker dalle applicazioni di avvio, tramite il percorso sistema → preferenze → applicazioni di avvio ed eliminando la spunta da tracker.

 

NESSUN AUDIO NEI FILMATI DI YOUTUBE ET SIMILIA CON FIREFOX
Questo problema non è di certo una novità, visto che ogni tanto si ripropone nelle più svariate occasioni. A me è successo nell'avanzamento della versione di Ubuntu, probabilmente perché qualcosa è andato storto con l'aggiornamento di firefox. In ogni caso, dicevo, il problema è noto e dipende, in buona sostanza, da flash. Esistono diversi modi per risolvere il problema, quello che uso io, non sarà il più corretto o il più fine o il più aggiornato, ma, bontà sua, ha sempre funzionato. Per cui , apriamo il terminale e digitiamo nell'ordine le seguenti stringhe, cliccando invio dopo ogni istruzione:

 

 

A questo punto riavviate firefox e tutto dovrebbe funzionare


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed