Domenica, 28 Maggio 2017

Back TECNOLOGIA Categorie Linux Ubuntu For Android: i Vantaggi di Desktop e Mobile in un Unico Dispositivo

Ubuntu For Android: i Vantaggi di Desktop e Mobile in un Unico Dispositivo


Ubuntu for Android, app, linux

In attesa di vedere Ubuntu girare su Tablet e Smartphone, Canonical fa una mossa a “sorpresa” ed annuncia Ubuntu for Android, un interessante applicazione per gli smartphone Android in grado di connettere il cellulare al Pc con installato Ubuntu. L'obiettivo è quello di riunire i vantaggi dell mondo desktop e il mondo mobile in un unico dispositivo.
In sostanza utilizzando Ubuntu for Android su uno smartphone android connesso ad una docking station sarà possibile avere sul proprio PC un mix tra l'Ubuntu Desktop con Interfaccia Unity e il sistema mobile Android. Ciò significa che potremmo visualizzare le applicazioni android sul nostro Pc, così come leggere i messaggi che arrivano sullo smartphone e accedere a tutti i dati presenti nel cellulare (contatti, documenti, mail) e allo stesso tempo utilizzare Ubuntu in maniera classica.  

Ma non solo l'utente potrà sincronizzare cronologia e segnalibri del browser, il calendario, visualizzare e modificare le immagini e le foto scattate e rispondere alla mail ricevute sullo smarphone Android. Sarà anche possibile ricevere telefonate via desktop per chi fosse interessato, oppure semplicemente staccare lo smartphone dalla docking station e rispondere via cellulare.
Il tutto con la possibilità di rispondere a messaggi ed email o di gestire documenti tramite mouse e tastiera, rendendo più agevole questo genere di attività.
Un dispositivo all in one che unisce appunto mobile e desktop, reso possibile dal fatto che Ubuntu e Android condividono lo stesso kernel. Quando lo smartphone è collegato al pc tramite la docking station i due kernel sono entrambi in esecuzione, inoltre la stretta integrazione tra i servizi mobile e desktop viene assicurata da un modulo di Convergence API sviluppato da Canonical.

La casa produttrice di Ubuntu fa sapere che la compatibilità è garantita per gli smartphone che montano Android 2.3 Gingerbread o versioni successive ma che hanno una buona componente hardware. In concreto le specifiche minime dello smartphone prevedono un processore dual core da 1 GHz, 512 MB di RAM, 2 GB di storage per l’immagine del sistema operativo, uscita HDMI, porta USB e accelerazione video (kernel driver condiviso con l’associato driver X, Open GL, ES/EGL).
Insomma una soluzione ottimale per chi ad esempio utilizza lo smartphone android in ufficio in abbinamento con Ubuntu, o per gli utenti desktop che già utilizzano Ubuntu e possiedono anche uno smartphone Android. Gli unici requisiti rimangono la necessità di una docking station e di uno smartphone abbastanza potente che supporti Ubuntu for Android. Anche se va detto un limite esiste e potrebbe essere potenzialmente molto grosso, infatti, l'applicazione non potrà essere installata dagli utenti ma dovrà essere prevista (e pre installata) dai produttori che vorranno sostenere il progetto, il che potrebbe limitare molto la diffusione di Ubuntu for AndroidUbuntu for Android.
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed