Martedi, 20 Agosto 2019

Back TECNOLOGIA Categorie News Apple Store Più Attivi Delle Sale Parto: Al Mondo Nascono Più Iphone Che Bambini

Apple Store Più Attivi Delle Sale Parto: Al Mondo Nascono Più Iphone Che Bambini


iphone, apple

Forse tra poco inizieremo ad appendere fiocchi azzurri (perché, si sa, la tecnologia è uomo) al portone al lancio dei nuovi Iphone. Fa sorridere, ma anche riflettere, l’ultima statistica che arriva da Cupertino per sottolineare il successo dei prodotti Apple: ogni anno nel mondo sono più gli Iphone che vedono la luce (alias vengono venduti) che i neonati che vengono al mondo.
E’ ovvio che questa comparazione, nata in tono simpatico, non deve sollevare allarmismi o eccessive polemiche, trattandosi chiaramente di due fenomeni completamente diversi per natura. E, sebbene, l’acquisto di un gioiellino marcato Apple abbia un costo, ci auguriamo che la scelta di avere un figlio o no sia più ponderata rispetto a quello dell’acquisto di un iPhone di ultima generazione.  

In base ai dati raccolti per l’ultimo trimestre fiscale del 2011 (98 giorni in tutto) ogni giorno in tutto il mondo sono stati venduti 377.900 esemplari di dispositivi Apple (inclusi iPhone 4S, in assoluto il più venduto, iPhone 4 e iPhone 3GS) a fronte di 371.000 neonati venuti al mondo. Insomma nessun pargolo deve temere di restare senza iPhone anzi per alcuni di loro ce ne sono già pronti addirittura due, posto che quando inizieranno ad usare uno smartphone probabilmente questi dispositivi odierni appariranno obsoleti e superati (e speriamo che non comincino ad utilizzare i cellulari troppo presto visti i rischi per la salute).

E il distacco tra le cifre sembra destinato ad aumentare nell’anno in corso, visto da un lato l’andamento delle vendite Apple e i nuovi dispositivi in cantiere e dall’altro l’incalzare della crisi economica. Crisi che impedisce di mettere al mondo un figlio ma che evidentemente non ferma dall’acquisto di oggetti e gadget hi-tech relativamente costosi (non che certo si possano paragonare dal punto di vista economico i due impegni ma giusto per sottolineare quella che è una tendenza al consumo piuttosto che al risparmio per progetti a lungo termine). Del resto abbiamo visto come in un Paese come l'Italia che detiene una diffusione di smartphone da record (non solo Apple), siano sei anni che il saldo naturale tra nuovi nati e persone decedute sia negativo.
Intanto la notizia, tra critiche e risatine, ha iniziato a fare il giro della rete. Si è arrivati anche a veri e propri J’accuse contro l’azienda di Cupertino (che ormai da questa pubblicità nel bene e nel male ha tratto un ulteriore punto di forza). E’ stato detto che questa statistica contribuisce a sminuire il valore della moralità e scoraggia la natalità, già in calo per una serie di fattori concomitanti.


RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

 

CREDIT
julia_lujulia_lu by flickr
 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed