Sabato, 25 Novembre 2017

Back TECNOLOGIA Categorie News Facebook: Come Trovare Nuovi Amici e Come Perderli

Facebook: Come Trovare Nuovi Amici e Come Perderli


Facebook, Amici, social network

La NM, società specializzata in ricerche di marketing, ha condotto un’indagine per scoprire i meccanismi che si celano dietro le richieste di amicizia su Facebook. Quali sono i motivi che spingono un’utente ad ammetterne un altro nella propria lista amici? Quali sono invece i fattori che determinano la rottura di un’amicizia virtuale e relativa cancellazione dalla stessa lista?
Facebook è un mondo complesso nel quale le dinamiche sociali del mondo reali vengono rielaborate creando spazi nuovi di socializzazione. La complessità che si nasconde dietro un’interfaccia userfriendly e un aspetto accomodante (Facebook è il social network di massa, tutti riescono ad usarlo) è stata ben fotografata dall’indagine della NM. Valga una considerazione su tutte: su Facebook, per fare strada e quindi migliorare in qualità e quantità la propria rete di relazioni, l’aspetto fisico conta poco.

E’ una novità: i social media del passato, presto o tardi, si sono sempre trasformati in un ricettacolo di latin lover in cerca dell’anima gemella. Facebook si usa per fare soprattutto altro. Nella fattispecie dei dati, si evince come ad incidere nelle conferma di una richiesta d’amicizia ci sia la conoscenza della persone nella vita reale. L’82% degli intervistati ha dichiarato di essere più propenso ad accettare un ‘nuovo amico virtuale’ se lo conosce già nella vita reale. Un altro importante fattore è la presenza o meno di amici in comune (secondo il 60% degli intervistati). L’11%, invece, crea amicizie con persone che sono legate alla propria vita lavorativa, siano essi colleghi o possibili futuri collaboratori. Fanalino di coda è proprio l’aspetto fisico: l’avvenenza è un criterio veramente poco considerato quando si decide se accettare o meno una richiesta di amicizia. Solo l’8% lo giudica importante.
Cosa, di contro, rende un utente meritevole di essere cancellato dalla lista degli amici? Quali i motivi che determinano la rottura di un rapporto di amicizia ‘virtuale’?
In questo senso, l’unico consiglio che NM sente di dare è di rendersi ‘piacevoli’ senza strafare. Piacevolezza che si sostanzia nell’equilibro sia per quanto riguarda la quantità che la qualità dei contenuti a cui sottoponiamo ogni giorno chi ha ‘l’onore’ di averci tra gli amici di Facebook. E’ d’uopo evitare quindi lo spam, i commenti offensivi e post troppo ‘impegnativi’.

Infatti, nella speciale classifica dei motivi che spingono le persone a cancellare altre persone spicca proprio lo spam commerciale. Inondare la home degli amici o peggio ancora le bacheche  con annunci di vendita può dare fastidio. Per questo genere di attività meglio rivolgersi altrove. La pensa così il 36% degli intervistati.
Una percentuale ancora più grande (55%) crede invece che la pubblicazione di stati offensivi o contenenti parolacce e bestemmie sia un buon motivo per eliminare un utente dal proprio mondo facebookiano.
A sorpresa, anche la politica sembra non essere molto apprezzata su Facebook. Ovviamente non la politica tout court, ma solo quella fatta in maniera ‘asfissiante’, continua, aggressiva, cercando di sottoporre a chi non è interessato contenuti e opinioni politiche. Lo spam ‘politicizzante’ non solo da fastidio in quanto spam, ma anche perché rischia di urtare la sensibilità degli altri utenti, visto e considerato che molti dei temi affrontati sono ‘scottanti’.
E’ poco indicato anche utilizzare Facebook come fosse un diario (anche se l’ultima delle novità di Zuckerberg è proprio il ‘Diario’). I fatti privati possono interessare a molti, certo, ma non tutti. Peggio ancora se vengono pubblicati link e frasi cupi che rispecchiano uno stato d’animo depresso. Semplicemente, la gente non ha voglia di intristirsi quando naviga su internet. E’ così per il 23% degli intervistati.
 
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

 

CREDIT
dan taylordan taylor by flickr
 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Famiglia

famiglia

Green Economy

greeneconomy

Consumatori

consumatori

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed