Sabato, 25 Novembre 2017

Back Politica e Società La Spesa Pubblica per Abitante in Italia e Nell'Unione Europea

La Spesa Pubblica per Abitante in Italia e Nell'Unione Europea


spesa pubblica per abitante, Unione Europea

La rilevanza dello Stato nell'economia e nel welfare di un Paese può essere analizzata in termini di spesa per abitante. Questo indicatore sostanzialmente rapporta il totale delle spese delle Amministrazioni pubbliche al numero di abitanti e considera, tra le uscite, sia quelle correnti sia quelle in conto capitale. Secondo i dati Eurostat nel 2010 la spesa pubblica delle Amministrazioni Italiane ammontava a circa 13 mila euro per abitante (12.938 euro), un valore inferiore alle principali economie dell'Unione Europea e di poco superiore alle media UE a 27 (12.366). In testa alla classifica europea della Spesa per abitante troviamo il Lussemburgo con 33.780 euro, seguito dalla Danimarca con 24.669 euro, dall'Irlanda con 23.390 euro, dalla Svezia con 29.290 euro e dalla Finlandia con 19.560 euro.  

I cinque Paesi con la più bassa spesa per abitante invece sono la Bulgaria con 1.820 euro, la Romania con 2.327 euro, la Lituania con 3.429 euro, la Lettonia con 3.562 euro e la Polonia con 4.209 euro. L'Italia si piazza al 12° posto assoluto subito dietro, nell'ordine, a Francia (nona con 16.878 euro per abitante), Germania (14.503 euro) e Regno unito (13.833 euro) e davanti a Spagna (10.411 euro) e Grecia (10.103 euro).

Si può analizzare anche la spesa pubblica per abitante delle varie regioni italiane, questo grazie al fatto che la spesa statale viene “regionalizzata” dalla Ragioneria Generale dello Stato, tuttavia l'operazione non è semplice in quanto alcuni aggregati non sono riferibili ad alcuna area geografica. La spesa statale regionalizzata risulta sistematicamente più alta nel Centro-Nord rispetto al Mezzogiorno, una tendenza che però risulta attenuarsi negli ultimi anni, dopo aver raggiunto il differenziale massimo nel 2002 (23% circa).
I dati Istat fanno riferimento al 2009 e non sono comparabili a quelli Eurostat 2010 per una differente metodologia di calcolo. In ogni caso nel 2009 la spesa per abitante a livello nazionale (non regionalizzata) è pari a 11.368 euro. Le regioni con un livello maggiore di spesa pubblica per abitante sono la Valle d'Aosta con 16.636 euro per abitante, il Lazio con 11.740 euro, il Friuli Venezia Giulia con 11.635 e il Trentino Alto Adige con 11.319 euro per abitante.
Quelle con un livello più basso di spesa pubblica per abitante, invece risultano essere Campania con 7.757 euro, il Veneto con 7.802 euro, la Puglia con 8.105euro e le Marche con 8.366 euro per abitante.
Valore Conto 468 x 60

 

 
RISORSE

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Assicurazioni

assicurazioni

Energia

energia

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed