Lunedi, 1 Settembre 2014

Back Politica e Società I 15 Paesi Più Ricchi Al Mondo

I 15 Paesi Più Ricchi Al Mondo


Doha, Qatar, Pil pro capite

Il Pil Pro capite è una misura utilizzata in Economia per identificare lo stato di benessere di un Paese. Sebbene molti non siano d'accordo con questo assunto, ritenendo questo parametro troppo limitato e abbiano elaborato degli indici alternativi, più sofisticati e più dinamici per identificare il benessere di un Paese, nulla toglie che il Pil pro capite ha il pregio di essere facilmente comparabile sia nel tempo che nello spazio. Ecco che allora confrontando il Pil pro capite dei vari Stati mondiali si può arrivare a stilare una classifica dei Paesi più “ricchi” del mondo. Ed è proprio quello che ha fatto la rivista Forbes analizzando il Pil pro capite, corretto per il potere d'acquisto (cioè tenendo conto del tasso di inflazione e del costo della vita), di 182 Paesi sulla base dei dati del Fondo Monetario Internazionale (relativi al 2010).  

Al primo posto con un Pil pro capite di 88.222 dollari troviamo il Qatar, Emirato del Golfo Persico con 1,7 milioni di abitanti e che possiede la terza maggiore riserva di gas naturale al mondo, oltre ad essere ricco di petrolio. Il Paese inoltre sta investendo molto in infrastrutture per lo stoccaggio e il trasporto del Gas ma ha anche cercato di differenziare la propria economia, attirando multinazionali finanziarie. Inoltre non vanno dimenticati gli investimenti per rinnovare il Paese in vista dei Mondiali di Calcio del 2022 che si svolgeranno proprio nell'Emirato.
Al secondo posto troviamo il Lussemburgo, piccola perla dell'Europa con meno di 500 mila abitanti e con un Pil pro capite di 81.466 dollari.

L'economia del Paese è fortemente basata sulla finanza, grazie alla presenza di numerose banche che rendono il Lussemburgo uno dei centri finanziari più importanti del mondo. Chiude il Podio Singapore un fiorente centro tecnologico, industriale e finanziario dal poco più di 5 milioni di abitanti e con un Pil pro capite di 56.694 dollari.
Al quarto posto troviamo la Norvegia con un Pil pro capite di 51.959 dollari ed una popolazione di poco superiore ai 4,6 milioni di abitanti. Il Paese scandinavo è ricco di materie prime e ha a disposizione grossi giacimenti di petrolio nel mare del Nord che coprono quasi la metà delle sue esportazioni. Chiude la Top Five il Sultanato del Brunei, piccolo Paese con 365 mila persone ma con un Pil pro capite di 48.333 dollari, dovuto anche in questo caso alla presenza di grandi giacimenti di petrolio e di gas naturale.
Insomma finanza e ricchezza di fonti fossili sono alla base della ricchezza di primi cinque Paesi al mondo. Per il resto la classifica prosegue con gli Emirati Arabi Uniti al 6° posto (47.439 dollari), seguiti dagli Stati Uniti (46.860 dollari), da Hong Kong (45.944 dollari), dalla Svizzera (41.950 dollari) e dai Paesi Bassi al 10° posto (40.973 dollari). Scorrendo ancora più in basso la classifica troviamo l'Australia (39.764 dollari), l'Austria (39.761 dollari), l'Irlanda (39.492 dollari), il Canada (39.171 dollari) e il Kuwait in quindicesima posizione (38.775 dollari).
Forbes spiega che in fondo alla lista tra i Paesi meno ricchi troviamo tre Paesi Africani: Il Burunfi, la Liberia e la Repubblica Democratica del Congo con rispettivamente un Pil pro capite di 400,386 e 312 dollari.
 
Valore Conto 468 x 60

RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


CREDIT
Doha SamDoha Sam by flickr

 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Assicurazioni

assicurazioni

Energia

energia

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed