Lunedi, 18 Giugno 2018

Back Politica e Società Commenta Online i Discorsi di Mario Monti: Si Aprono le Porte Dell’E-Government Partecipativo

Commenta Online i Discorsi di Mario Monti: Si Aprono le Porte Dell’E-Government Partecipativo


mario monti, premier

Le scelte politiche della classe governativa sono, inevitabilmente e giustamente, oggetto di critiche e valutazione da parte dei cittadini (che rappresentano comunque i diretti interessati ovvero coloro su cui ricadono gli effetti di tali decisioni). Finora le contestazioni si sono mosse in rete soprattutto attraverso i Social Network, diventati quaisi un vero e proprio spauracchio della classe politica. Ma è chiaro che, in questo modo, si resta in un ambito generico e spesso caotico. Tre consulenti di Roma e Bruxelles hanno invece messo a punto uno strumento telematico per commentare i discorsi dell’attuale Presidente del Consiglio Mario Monti. L’applicazione si chiama proprio commentmario.it.commentmario.it.

Si tratta di un’idea all’avanguardia che può essere considerata come il primo abbozzo di e-government partecipativo, ovvero di coinvolgimento diretto dei cittadini in rete.
 Sul sito sono disponibili i testi dei discorsi di Mario Monti ed è prevista la possibilità per gli utenti di commentarli punto per punto. Tecnicamente si definisce “civic hacking”. La scelta di caricare i discorsi diretti, piuttosto che la lettera delle leggi e i programmi dei partiti, trova giustificazione nella maggiore immediatezza dei primi.
Attualmente sono già stati caricati tutti i discorsi che vanno da quello dell’insediamento al Senato datato 17 novembre 2011 all’ultimo in ordine cronologico in occasione dell’intervento del Presidente del Consiglio in Commissione Bilancio.

A disposizione dell’utente ci sono anche strumenti accessori, ad esempio la statistica dei termini più ricorrenti nei discorsi di Monti (al momento predominano “governo” e “crescita”).
Ora c’è da chiedersi: può funzionare in Italia? L’idea dell’applicazione nasce dall’esempio di ciò che già a Bruxelles è una pratica affermata (CommentNeelie.eu è il sito che raccoglie tutti i discorsi della Commissaria Europea per l'Agenda Digitale, Neelie Kroes) . Purtroppo però la tendenza degli italiani è quella a lamentarsi in maniera sarcastica e spesso teatrale (cosa che trova terreno fertile nei Social Network) non necessariamente disponendo di basi e cognizione di causa per suffragare la propria teoria. Gli italiani saranno altrettanto attivi ora che è chiesto loro di commentare in maniera costruttiva e documentata?
Precisiamo in chiusura che il servizio non è in alcun modo collegato con il Governo Italiano, anche se in uno dei primi discorsi lo stesso Monti aveva proprio aperto la strada ad una sorta di e-government partecipativo ufficiale, in cui prospettava l'idea che alcuni testi (misure - provvedimenti) potessero essere messi online per un certo tempo, per raccogliere le opinioni degli stakeholders e dei cittadini interessati. In attesa di una misura del genere che sarebbe epocale per l'Italia di oggi, accontentiamoci di discutere dei discorsi ufficiali del premier su questo nuovo sito, o sui cari vecchi social media.
InfoJobs - 468x60_IJIT_blue
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Assicurazioni

assicurazioni

Energia

energia

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed