Giovedi, 19 Luglio 2018

Back ECONOMIA Categorie Politica e Società IBL: SE L'ITALIA ALLINEASSE LE AUTO BLU AL LIVELLO DEI FRANCESI RISPARMIEREBBE 1,5 MILIARDI DI EURO

IBL: SE L'ITALIA ALLINEASSE LE AUTO BLU AL LIVELLO DEI FRANCESI RISPARMIEREBBE 1,5 MILIARDI DI EURO


autoblubrunetta.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

Qualche tempo fa abbiamo presentato i risultati del Monitoraggio analitico sulle auto blu del Ministero Della Funzione Pubblica è emerso che le auto blu in Italia sono circa 90 milaauto
blu in Italia sono circa 90 mila, sebbene al sondaggio abbiano risposto solamente il 26% delle amministrazioni. Oggi torniamo sull'argomento per presentare i risultati di un'indagine dell'Istituto Bruno Leoni (IBL) che ha analizzato il “problema”, partendo dai casi di altri Paesi sviluppati quali Spagna e gli Stati Uniti d’America. Secondo quanto pubblicato dal quotidiano spagnolo “El Economista”, il nostro Paese sarebbe il secondo per numero di auto blu dietro gli Stati Uniti, con 629mila vetture contro 861mila degli Usa, terza è la Francia con 72mila auto. Facendo un semplice rapporto tra numero di abitanti e auto blu si scopre che l'Italia ha quasi 9 volte le vetture della Francia, pur avendo un numero di cittadini simile (62,9 contro 60,5 milioni) e ha il 26,3% di auto blu in meno degli Usa che hanno però una popolazione cinque volte superiore a noi.
In Italia vi sono 10 mila auto blu per milione di abitanti, contro le 1156 della Francia, le 893 della Gran Bretagna , le 759 della Spagna e le 669 della Germania
.
L'istituto ha poi analizzato il costo di queste auto blu, prendendo in considerazione i costi di manutenzione, quelli per il rinnovo del parco macchine e quelli del personale. Secondo le stime di Ibl il costo di manutenzione complessivo in Italia è compreso tra un minimo di un miliardo di euro e un massimo di 2,7 miliardi di euro. Per quanto riguarda il costo di acquisto annuale Ibl stima una forbice tra un miliardo e 1,8 miliardi di euro. Infine per quanto riguarda il costo del personale, la stima varia tra un minimo di3,145 miliardi di euro e un massimo di 5,503 miliardi. Ricordiamo che secondo il Ministro Brunetta il costo per singola auto blu in Italia è di circa 3300 euro l'anno e che vengono impiegati 1,4 unità di personale per vettura.
Per cui tirando le somme le auto blu pesano sul bilancio dello Stato per una somma compresa tra i 5,2 e i 10 miliardi di euro l'anno.
Secondo Ibl se il nostro Paese si allineasse al livello francese si otterrebbe un risparmio tra 1,5 miliardi e i 3,3 miliardi di euro, senza contare eventuali entrate per la dismissione della auto.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Un risultato che potrebbe essere raggiunto nel tempo visto che non è possibile tagliare immediatamente tutto il parco auto o diminuire drasticamente il personale. Secondo lo studio però è possibile ridurre sia le spese di manutenzione che di acquisto delle auto blu a circa un terzo e il costo del personale di circa il 5%, di fatto bloccando il turnover. Un risparmio che verrebbe in parte recuperato nel territorio visto che molte auto e autisti dipendono da amministrazioni locali e non dallo Stato centrale.
In chiusura ricordiamo che nei piani del Ministero della Funzione Pubblicavi è quello di ridurre del 50% i costi dell’intero parco auto della Pubblica Amministrazione, per un risparmio previsto di 2 miliardi di euroridurre
del 50% i costi dell’intero parco auto della Pubblica
Amministrazione, per un risparmio previsto di 2 miliardi di euro, con misure quali la riduzione della cilindrata, il noleggio delle auto con conducente e il ricorso al Car Sharing.

L'indagine: "Il costo delle auto blu: quali tagli sono possibili?” è disponibile per il download a questo indirizzo.

questo
indirizzo.
 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631
RISORSE:
gommadiretto.it

blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Assicurazioni

assicurazioni

Energia

energia

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed