Venerdi, 24 Novembre 2017

Back CREDITO Categorie Prestiti GUIDA AI PRESTITI PERSONALI: L'OFFERTA DI INTESA SANPAOLO

GUIDA AI PRESTITI PERSONALI: L'OFFERTA DI INTESA SANPAOLO


intesanpaoloprestiti.gif

Continuiamo il nostro viaggio tra i prestiti personali del mercato bancario italiano con l'offerta di Intesa SanPaolo per ciò che concerne le esigenze finanziarie di importo piccolo o medio. Il Prestito Personale (Multiplo) erogato dalle banche del gruppo Intesa SanPaolo è in grado di soddisfare necessità comprese tra i 2.000 e i 30.000 euro, rimborsabili in un piano di ammortamento composto da rate necessariamente mensili. La durata del piano di rimborso è variabile, compresa tra i 12 e i 72 mesi, con scadenze intermedie di 12 mesi. Così come la prima forma di finanziamento personale che abbiamo avuto modo di esaminare (Unicredit Credit Express Dynamic) anche il Prestito Intesa SanPaolo offre qualche interessante opzione di flessibilità. E' infatti innanzitutto possibile iniziare a rimborsare il prestito personale con un periodo di dilazione pari a 6 mesi. Altra opzione di flessibilità è inoltre il posticipo rata, grazie al quale sarà possibile rinviare il pagamento di una rata all'anno. Questa seconda opzione è tuttavia attivabile esclusivamente nel caso in cui si siano pagate regolarmente le prime 12 rate, e il piano di ammortamento sia avviato dopo 2 mesi (e non vi sia pertanto il preammortamento di 6 mesi come prima specificato).

Collegamenti Sponsorizzati

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

Veniamo dunque alle condizioni economiche. Il tasso annuo nominale è pari al 9,85%, con un TAEG massimo del 12,83%. Sono previste spese di istruttoria pari all'1% dell'importo erogato, con un massimo di 250 euro. Altre commissioni sono invece inerenti l'invio delle comunicazioni ai sensi di legge (2 euro) e per l'estinzione anticipata (1% del debito residuo). Infine, una precisazione, relativa all'opzione posticipo rata: è in questo caso prevista una spesa di 25 euro per ogni singola rata saltata. Prevista la possibilità di assicurare il finanziamento. Il giudizio sul Prestito Intesa SanPaolo è anche in questo caso positivo. Il TAN è inferiore al 10%, con un TAEG in linea con i big del settore. Peccato per la spesa prevista dall'opzione salto rata: 25 euro sembrano un po' troppi, e comunque superiori all'offerta di Unicredit che abbiamo recentemente esaminato.

 

INTESA SAN PAOLO: PRESTITI PERSONALI

Voto: 7/10

 

ANALISI DELLE PRINCIPALI OFFERTE SUI PRESTITI PERSONALI:

 

 

  1. Guida ai Prestiti Personali: Credit Express Dynamic di Unicredit

  2. Guida ai Prestiti Personali: l'Offerta di intesa Sanpaolo

  3. Guida ai Prestiti Personali. Bnl Revolution Large

  4. Guida ai Prestiti Personali: L'Offerta Tuttofare di Monte Paschi Siena

  5. Guida ai Prestiti Personali: l'Offerta di Banca Popolare

  6. Guida ai Prestiti Personali: l'Offerta di Findomestic

  7. Guida ai Prestiti Personali: L'offerta Elastys Classic di Credit Lift

  8. Guida ai Prestiti Personali: L'offerta di Santander

  9. Guida ai Prestiti Personali: L'offerta Prestidea di Banca Sella

  10. Guida ai Prestiti Personali: L'offerta di Cofidis

 

 

 

NOTE
In passato Roberto ha affrontato il tema del conto corrente bancario, mettendo a punto un'utile guida in dieci puntate sulle possibilità di risparmio nella gestione del conto corrente. Si é poi passatti all'analisi dei conti correnti online presenti sul mercato, mettendo a confrondo i pregi e i difetti delle varie offerte. Di seguito il link alla guida ai conti correnti, mentre tra le risorse potrete trovare i link ai conti correnti onlinee analizzati.

 

 

RISORSE:

 

 

CREDIT
Si ringrazia l'utente Ambrosiana Pictures di flickr per l'immagine

 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Investimenti

  • Prestiti

Assicurazioni

assicurazioni

Green Economy

greeneconomy

Innovazione

Innovazione

Politica e Società

ingranaggi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed