Mercoledi, 13 Dicembre 2017

Back Viaggi e Turismo Noleggio Camper: con la Crisi è l’Alternativa Più Gettonata per una Vacanza

Noleggio Camper: con la Crisi è l’Alternativa Più Gettonata per una Vacanza


camper, vacanza, turismo

La crisi economica colpisce anche il settore del caravanning: comprare un veicolo ricreazionale è un investimento troppo impegnativo e gli appassionati delle vacanze en plein air optano per il noleggio di camper e caravan.
E’ quanto emerge dal Rapporto nazionale sul Turismo en plein air in camper e in caravan 2012, pubblicato in Italia per la prima volta grazie alla collaborazione di APC-Associazione Produttori Camper e Caravan.
Nel 2011 sono stati venduti un totale di 8.709 veicoli, di cui 7.010 camper (-7,2% rispetto all’anno precedente) e 1.699 caravan (-5,7%). Il business del caravanning continua in ogni caso a generare in Italia più di 600 milioni di euro di fatturato.
Il noleggio di camper rappresenta senza dubbio una risposta alla crisi, che permette di risparmiare sui costi di gestione senza rinunciare alle vacanze ecosostenibili.

Lo conferma il fatto che il numero dei camper nuovi immatricolati a noleggio è rimasto praticamente invariato tra il 2007 e il 2011 (circa il 15% del mercato) anche a fronte di un calo delle vendite. Molto gettonata anche la vendita di camper usati. Il mercato, sia del noleggio che della compravendita di nuovo e usato, è particolarmente attivo nel Nord Ovest dell'Italia.

Il nostro Paese resta comunque molto indietro se si paragonano i dati del volume di mercato con quelli del resto d’Europa. La ratio va probabilmente ricercata nella carenza di strutture e servizi da un lato e nella minore sensibilizzazione al contatto con la natura dall’altro. Da noi quindi, nonostante le bellezze naturali dello stivale, è meno diffusa la cultura del camper style.
Basti pensare che le aree di sosta segnalate in Italia sono 1.872, di cui il 67,9% attrezzate, il 18,1% camper service e il 14% semplici punti di sosta senza servizi. Delle prime più della metà è gestita da privati (53%).
A scegliere la vacanza in camper sono soprattutto famiglie (85%). La ragione è intuibile: coppie con figli in questo modo ammortizzano i costi per alloggio, cibo e trasporto. Il 44% ha anche gli animali domestici al seguito: il camper diventa così un modo per evitare inconvenienti nelle strutture alberghiere sempre meno disposte ad accettare ospiti a 4 zampe. Infine il 9% sceglie il camper per permettere ad un famigliare disabile o con limitata capacità motoria di godere a pieno della vacanza.
Il prossimo appuntamento per gli amanti del camper è con il Salone del Camper 2012, in programma a Parma dall’8 al 16 settembre 2012. Una kermesse del design made in Italy che quest’anno però propone anche idee e soluzioni internazionali.
468x60 Trova offerte sotto 60 euro
RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed