BlogRisparmio.it

Mercoledi, 24 Aprile 2019

Back HOME About Us Sala Stampa WebRassegna WEBRASSEGNA N° 14 SETTIMANA 41

WEBRASSEGNA N° 14 SETTIMANA 41


Webrassegna

Dopo i guai passati dovuti all'attacco hacker (non ancora totalmente risolti, purtroppo), ritorno quasi più forte di prima a riempire lo spazio domenicale (anche se in ritardo ndr) della Webrassegna. Partenza col botto con l'articolo del Magazine del Corriere della Sera, dedicato agli "sconosciuti più famosi della retesconosciuti più famosi della rete", che ha suscitato prima emozioni, poi clamore, infine pesanti critiche con ciliegina finale, minaccia di denuncia per lesa maestà. Alla fine la popolarità maggiore, se l'è guadagnata il giornalista che ha scritto il pezzo sulla blogosfera, cercando di sfruttare il momento "cool" della rete, (effetto Grillo) senza nessun fine propositivo od informativo come (forse) alcuni degli interessati pensavano.. In tanti blog hanno ripreso l'argomento, ma, forse il post (commenti inclusi) che riassume un po' tutte le riflessioni è quello di KuraiKurai, assieme a quello di Luca Sartoni Luca Sartoni   Here we go.

Collegamenti Sponsorizzati

  • MA MI FACCI IL PIACERE!
    Sempre a proposito di giornalisti, riporto uno stralcio di una recente puntata di Porta A Porta, in cui si segnalano le performance del buon vecchio Bruno Vespa e di un tal Filippo Facci, in un dialogo con Di Pietro, sulla rete. Fenomenale quando dice " Eventualmente mi fate una scorta all'uscita" ! Se volte saperne di più,  scorrete un po' i video su you tube che trattano di lui,  perché le perle si sprecano. Eccone una recente a
    Matrix !

  • ALGORE VINCE IL NOBEL PER LA PACE
    Mmh che dire?  Paolo di Tarso perseguitava i cristiani e cambiò vita, sulla via per Damasco. Francesco d'Assisi conduceva vita borghese e divenne il "poverello di Assisi" . Per cui, in linea di principio, anche un ex vice presidente di una delle nazioni più Guerrafondaie della storia (anche negli anni del suo mandato),  può ricevere il premio nobel per la pace. Per di più, se lo stesso premio l'ha vinto uno come Kissinger,  può ben vincerlo anche un Al Gore.

  • IL MIO FACEBOOK, ALCUNE CONSIDERAZIONIIL MIO FACEBOOK, ALCUNE CONSIDERAZIONI
    Bell'articolo di Giovy su questo strumento, molto diffuso oltreoceano (soprattutto in ambito universitario)  e ancora un po' in disparte qui da noi. Io stesso l'avrò utilizzato due o al massimo tre volte, tuttavia dopo questo articolo, sto progettando di dare a Facebook l'opportunità che merita. Che sia la volta buona di diventare veramente un po' 2.0?

  • "SPECIALE PRETENDEVA OROLOGI E ARGENTERIA, PER ANNI HO PAGATO, ORA RIVOGLIO TUTTO"
    Ho sempre avuto gran riguardo per un corpo come quello della Guardia di Finanza, anzi, a dire il vero, se alcune cose fossero andate diversamente, probabilmente avrei potuto farci più di un pensierino. Certo che, a sentire certe notizie (tutte da provare sia chiaro) mi passa un po' la poesia e mi rendo conto, che non abbiamo poi molta speranza come paese istituzionalmente educato, se, non solo i politici, ma anche chi dovrebbe far del rigore morale la propria missione, approfitta della propria posizione di potere per ottenere vantaggi personali. 
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed