Venerdi, 22 Marzo 2019

Back ECONOMIA Categorie Alimentari Cresce il Settore Alimentare: Boom di Imprese Che Producono Piatti Pronti, Precotti e Take Away

Cresce il Settore Alimentare: Boom di Imprese Che Producono Piatti Pronti, Precotti e Take Away


fusilli2604.gif
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

Secondo il rapporto “Society at a Glance 2001% in Italia meno di sei italiani su dieci cucinano o puliscono ogni giornoItalia
meno di  sei italiani su dieci cucinano o puliscono ogni giorno, una quota inferiore di 5 punti percentuali alla media Ocse. Sembrerebbe dunque che gli italiani siano sempre più pigri in cucina, una tendenza confermata anche da un'elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati del registro delle imprese.
Nello specifico nel 2010 sono aumentate dell'8,5% (da 26500 del 2009 a 28843) le imprese che producono piatti pronti, precotti e take away e che ora hanno raggiunto quasi un terzo delle imprese italiane del settore alimentare (il 32,8%). Secondo la Camera di Commercio di Milano è però tutto il sistema alimentare ad essere cresciuto del 2,5% in un anno, con punte del 4,1% in Lombardia, del 3,5% in Valle d’Aosta e del 3,2% in Toscana.
La Lombardia risulta essere la regione con la più alta concentrazione di imprese del settore, pari all'11,2% del totale (9828 imprese) seguita a ruota dalla Campania con l'11,1% (9781), che risultava in testa nel 2009. Al terzo posto troviamo la Sicilia con il 10,8% delle imprese nazionali (9535 aziende). Chiudono la classifica regionale, invece, la Valle d'Aosta con lo 0,2% delle imprese nazionali (177), il Molise con lo 0,8% (707) e il Trentino-Alto Adige con l'1% (902). Tra le provincie Napoli guida la classifica con 4463 imprese (il 5,1% del totale italiano) seguita da Roma con 4207 imprese (il 4,8%) e da Torino con 2.776 imprese (il 3,2%). Fuori dal podio troviamo Milano con 2611 imprese attive nel settore (il 3%).
Tra i settori più dinamici l'indagine segnala quello della produzione di gelati, cresciuto del 23,7% in un anni, quello dei birrifici (+17,9%) e la preparazione di omogeneizzati e alimenti dietetici (+13,3%). In valore assoluto, invece, spiccano le imprese che producono prodotti di panetteria e pasticceria fresca che risultano essere pari al 30,4% del totale (26692 attività) in crescita dello 0,7% rispetto al 2009. Molto numerosi si segnalano anche i produttori di paste alimentari, di cuscus e di prodotti farinacei simili con 5206 attività (il 5,9% del totale) e i produttori dell'industria lattiero-casearia con 3.543 attività (pari al 4% del totale).


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Esistono poi delle peculiarità tipiche regionali come ad esempio il sidro che viene prodotto esclusivamente in Campania, così come altri altri vini a base di frutta e che risulta essere anche la prima regione nella lavorazione e conservazione di frutta e ortaggi (248 imprese, 28,4%) enella produzione di zucchero (9 imprese, 30%). Un altro esempio è costituito dalla Lombardia, per quanto riguarda la produzione di margarina e di grassi commestibili simili (9 imprese, 56,3%). Altre regioni con specialità tipiche sono la Sicilia, nella lavorazione e conservazione di pesce, crostacei e molluschi (139 imprese, 22,1%) e nella produzione di oli e grassi vegetali e animali (228, 20,8% e, la Puglia per quanto riguarda la produzione di vini (300, 16,2%) e nella produzione di fette biscottate, biscotti e prodotti di pasticceria conservati (277, 16,3%).
 
[Via: Camera di Commercio di MilanoCamera di Commercio di Milano ]

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:

 

CREDIT
funadiumfunadium by flickr




blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Investimenti

investimenti

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed