Venerdi, 24 Novembre 2017

Back ECONOMIA Categorie Case ed Immobili

Case ed Immobili

Immobili: Calano le Compravendite Ma i Prezzi Rimangono Stabili

Abitazione, settore residenziale, compravendita immobiliareIl mercato immobiliare italiano non ha subito i crolli registrati in altri Paesi, ma dall'inizio della crisi ad oggi non ha mai mostrato nemmeno segni di ripresa forti. C'è chi sostiene che, nell'anno appena concluso, il crollo sia stato evitato dall'esplosione del debito pubblico e dal conseguente collasso dei listini di borsa, fenomeno che avrebbe rilanciato il mattone come bene rifugio. La realtà è che il 2011 si è chiuso con il segno meno per quanto riguarda il volume complessivo delle compravendite immobiliari. A sottolinearlo è l'Agenzia del Territorio che in un una nota ha fatto il punto sul mercato degli scorsi 12 mesi. Secondo quanto elaborato dall'Osservatorio del Mercato Immobiliare le compravendite di unità immobiliari sono state complessivamente 1.321.229, in calo dell'1,9% rispetto al 2010. Analizzando i vari settori, solo quello produttivo è cresciuto su base annua del 5,3%.  

Add a comment

Affitti: le Città Più Care d'Europa e Del Mondo

Hong Kong, affittiLa Camera di Commercio di Milano, come ogni anno, ha realizzato la classifica delle 32 città più care d'Europa e delle 79 più care del Mondo dove affittare casa, in cui compaiono anche Roma e Milano. In Europa la Capitale d'Italia risulta essere al 15° posto tra le città più care, guadagnando una posizione rispetto alla classifica dello scorso anno, mentre Milano ne perde una, passando dal 22° al 23° posto. Roma risulta essere mediamente più cara del 20% rispetto a Milano, del 14% per quanto riguarda le abitazioni di lusso e del 26% per gli appartamenti medi. Guardando ai vertici della classifica, al primo posto si conferma Londra, che ha un costo medio degli affitti pari a 4,57 volte quello di Milano, segue Parigi con un costo di 2,22 volte quello di Milano, Ginevra (1,63 volte), Zurigo (1,61) e Bucarest che presenta un costo medio degli affitti superiore a quello di Milano di 1,58 volte.

Add a comment

I Costi per gli Inquilini Sono Cresciuti Del 5% e per i Proprietari Del 13%

affitto, inquilini, costi, proprietari di casaAbbiamo visto come secondo la Uil l'incidenza dei costi abitativi sul reddito delle famiglie sia troppo alta, un tema che diventa sempre più spinoso soprattutto ora che gli italiani hanno quasi esaurito le propria capacità di risparmio.
E nonostante la crisi i costi legati al mantenimento di una casa sono in continuo aumento, sia per quanto riguarda gli inquilini in affitto che per i proprietari, come ha mostrato l'ultimo rapporto dell'Osservatorio Nazionale Federconsumatori.
D'altro canto non poteva essere altrimenti con l'aumento delle tassazione previsto dalle varie manovre finanziarie, compresa l'IMU sulla prima casa, introdotta (o anticipata) dalla Manovra Salva Italia e i rincari delle bollette elettriche e del gas. Senza dimenticare poi l'effetto dell'aumento dell'aliquota ordinaria Iva sui costi connessi alle spese di manutenzione e i rincari della rata mensile del mutui, legatinagli aumenti degli spread applicati dalle banche.

Add a comment

Riforma Del Catasto: una Rivoluzione Tesa a Portare Equità Nel Mercato Immobiliare

riforma catasto, mercato immobiliare, Dopo un attesa di oltre 20 anni pare si sia finalmente giunti a mettere mano agli estimi e alle rendite del catasto, adeguandoli al valore degli immobili. La rivoluzione potrebbe essere sensibile, con il passaggio dai vani ai metri quadri, la cancellazione delle attuali classi e categorie e l'inserimento di nuovi parametri relativi alle caratteristiche dell'edificio e alla sua ubicazione. In più, aspetto decisamente più interessante per i cittadini, visto che in Italia quasi l'80% delle famiglie è proprietario dell'immobile in cui risiede, sarà una riforma a costo zero, almeno a detta del Governo.
Certo è che l'allineamento al valore di mercato delle abitazioni verso l'alto potrebbe portare con sé ad un aumento delle tasse legate agli immobili, anche se è al vaglio l'introduzione di aliquote ridotte per scongiurare una nuova stangata sul mattone.

Add a comment

IMU : le Differenze con L'ICI e il Peso Effettivo Sulla Prima Casa

Imu, Ici, Prima CasaNel momento in cui è stato instaurato il Governo tecnico tutti sapevano che il tentativo di risollevamento economico del Paese sarebbe passato attraverso rinnovati sacrifici per tutti i contribuenti. Tra le possibili riforme quella più realisticamente pronosticabile è stata da subito la reintroduzione dell’Ici sulla prima casa, la cui abolizione era stata il punto forte della campagna elettorale di Silvio Berlusconi. Certe misure infatti sono apparse da subito inevitabili se si considera che, dei circa 30 miliardi di euro recuperati, addirittura circa 7-8 miliardi di euro arrivano proprio dalla imposte sulla proprietà (circa un quarto). Eppure, alla conferma avvenuta ieri, del ritorno dell’Ici sulla prima casa non sono mancati commenti di ipocrita sorpresa e critiche spinte dalla demagogia.  

Add a comment
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Mutui

mutui

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed