Lunedi, 18 Giugno 2018

Back ECONOMIA Categorie Case ed Immobili ROMA: CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE PER GLI AFFITTI

ROMA: CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE PER GLI AFFITTI


Affittasi, Agevolazioni Affitti Comune di roma

Prosegue la mia inchiestainchiesta sulle  agevolazioni concesse, da Regioni e Comuni, alle giovani coppie e alle famiglie in difficoltà, quest'oggi  tratterò il tema degli affitti nella capitale. La situazione del mercato immobiliare a Roma è assolutamente caotica sia per ciò che riguarda la compravendita sia per quanto riguarda la locazione. Dati alla mano nel periodo che va dal 1993 al 2005 il canone degli affitti a Roma è triplicato rispetto al tasso di inflazione e nel solo ultimo anno si è avuto un aumento percentuale del 7%  (il più alto in Italia assieme a Venezia). Situazione piuttosto complessa per creare e mantenere una famiglia in condizioni dignitose (come previsto, peraltro nella costituzione)  Per questa ragione pare proprio una scialuppa in mezzo al mare, il bando proposto dall'amministrazione Comunale per l'assegnazione in locazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica, ubicati nel Comune di Roma e limitrofi. 

Collegamenti Sponsorizzati
 


A CHI SI RIVOLGE?
Cittadini (famiglie) italiani o Eurepei
,  che siano residenti o abbiano attività lavorativa esclusiva o principale nel comune di Roma e che non abbiano diritti d proprietà, usufrutto, uso ed abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, nell'ambito territoriale relativo al bando del concorso.  I richiedenti non devono disporre, nemmeno di altri diritti di proprietà su altri su beni patrimoniali, ubicati in altra area del territorio italiano (che abbiano valore complessivo  superiore a 51.645,69 euro)   per legge  e non aver ricevuto precedentemente altri contributi pubblici per l'acquisto o locazione di immobili.

CHI LO PROMUOVE?
Il ComuIl Comune di Romane di Roma

ESTREMI ASSOLUTI DEL BANDO
Una volta ricevute e analizzate le domande verrà pubblicata una graduatoria provvisoria e una lista di esclusi con le motivazioni dell'esclusione. Queste due liste saranno affisse all'albo pretorio per 30 giorni  Contro queste due liste potrà essere presentata opposizione nei successivi 30 giorni, allo scadere dei quali verrà presentata la graduatoria definitiva

ULTERIORI VINCOLI E REQUISITI

  • Mantenimento del domicilio anagrafico nell'alloggio oggetto del contratto di locazione in ragione del quale il contributo è richiesto.
  • Non beneficiare di altre provvidenze comunque finalizzate al pagamento del canone di locazione
  • Titolarità da parte del nucleo familiare di un reddito complessivo (relativo al 2005) non superiore a 10920.52 euro, in tal caso l'incidenza del canone di locazione (al netto degli oneri accessori) non deve essere inferiore al 14% ovvero
  • Titolarità da parte del nucleo familiare di un reddito complessivo (relativo al 2005) non superiore  a 13298.00 euro con incidenza del canone sul reddito non inferiore al 24%
  • Il contributo deve essere richiesto sulla base di un contratto di locazione regolarmente registrato alla data di pubblicazione del bando e il canone d'affitto per l'anno 2006 riferito all'alloggio oggetto della richiesta del contributo non deve essere superiore a 13.298,00 Euro (al netto degli oneri accessori).
  • Questi requisiti dovranno essere riferiti a tutti i componenti del nucleo utilizzatore dell'alloggio

    TERMINI TEMPORALI E MODALITA' DI PRESENTAZIONI DELLE DOMANDE
     La domanda di partecipazione, nel numero di una per famiglia,   deve essere spedita con  allegata fotocopia del documento di identità del richiedente, al Comune di Roma  "Ufficio per le Politiche Abitative , Viale dell'Urbanistica 18 , 00144 Roma", entro 90 giorni dalla pubblicazione del bando, (14 ottobre 2007) .  Condizione di validità delle domande è che siano redatte utilizzando apposito modulo, scaricabile da internet scaricabile da internet oppure, reperibili presso gli uffici municipali per le relazioni con il pubblico.  Sul sito è disponibile anche un documento che spiega come compilare la domandacome compilare la domanda ed un elenco dei CAFelenco dei CAF (centri assistenza fiscale) che forniscono gratuitamente la dichiarazione isee, necessaria per la richiesta del contributo.

 

468x60_spesa
 

blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Mutui

mutui

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed