Mercoledi, 17 Luglio 2019

Back ECONOMIA Categorie Consumatori IN ARRIVO il BONUS PER LE FAMIGLIE ITALIANE CHE ACQUISTANO UN PC MUNITO DI CONNESSIONE ADSL

IN ARRIVO il BONUS PER LE FAMIGLIE ITALIANE CHE ACQUISTANO UN PC MUNITO DI CONNESSIONE ADSL


bonuspcadsl010.gif
In Arrivo il Bonus per le famiglie Italiane che Acquistano un PC Munito di connessione ADSL | Consumatori |

Si fa sempre più insistente la notizia di una misura di intervento statale che garantirà incentivi economici alle famiglie italiane per acquistare un nuovo pc munito di connessione adsl. L’ammontare della sovvenzione statale alle famiglie dovrebbe essere di 50 euro per chi acquista un pc con collegamento internet a banda larga e di 70 euro per le categorie svantaggiate. La proposta è stata avanzata da Fabrizio Cicchitto, capogruppo del Popolo della Libertà alla Camera, e si concilierebbe perfettamente con le misure proposte dal ministro per la Funzione Pubblica è l’Innovazione, Renato Brunetta, il quale da tempo propone delle misure che favoriscano l’uscita dalla casa dei genitori dei cosiddetti “giovani adulti”. Un simile intervento assumerebbe un’importanza notevole per i cittadini italiani; nonostante l’uso ormai diffusissimo della rete, infatti, in Italia il numero delle famiglie che dispongono di una connessione non è certo ai vertici europei; a ciò si aggiunge il fatto che molte delle connessioni adoperate sono di tipologia piuttosto vecchia e poco efficiente. A questi dati si affianca, ovviamente, il fatto che molte famiglie utilizzano pc piuttosto vecchi ed obsoleti, e ciò influisce anche sulla qualità, la durata e l’efficacia delle connessioni. Proprio per questo, la proposta che si sta cercando di avviare mira ad abbinare gli sconti per la connessione adsl proprio all’acquisto di nuovi computer.

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Il provvedimento garantirebbe non solo un evidente miglioramento della qualità della vita, soprattutto delle famiglie appartenenti alle fasce meno abbienti, ma potrebbe essere anche un utile mezzo di rilancio dell’economia nazionale, che come quella di tutti i paesi europei risente notevolmente della crisi; basti pensare al riscontro che potrebbero avere i siti di e-commerce, ai posti di lavoro di natura informatica che si potrebbe sviluppare ed a tutte le aziende che trarrebbero beneficio, in maniera più o meno diretta, da un maggiore utilizzo della rete web. A ciò si aggiungono, ovviamente, una divulgazione delle notizie sempre più capillare, una diffusione più vasta dei servizi su web ed anche una maggiore alfabetizzazione informatica. A detta di Cicchitto, il provvedimento è in preparazione e sarà presto in vigore per tutte le famiglie italiane, anche se c’è chi nutre dello scetticismo per quanto riguarda la disponibilità economica statale da destinare a questa misura. A tutti i consumatori interessati, dunque, non resta che stare alla finestra e sperare che il decreto venga presto approvato per usufruire di questo incentivo.

 

[Via: ansa.itansa.it]


RISORSE:

 

 

CREDIT
Si ringrazia l'utente Ricky RomeroRicky
Romero di flickr per l'immagine

 

 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed