Domenica, 18 Novembre 2018

Back ECONOMIA Categorie Consumatori INPS: A BREVE VENTI NUOVE OPERAZIONI SARANNO EFFETTUABILI ESCLUSIVAMENTE ALLO SPORTELLO ONLINE

INPS: A BREVE VENTI NUOVE OPERAZIONI SARANNO EFFETTUABILI ESCLUSIVAMENTE ALLO SPORTELLO ONLINE


bonuslavorovig.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

L’INPS, Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, aumenta i servizi online per i cittadini, al fine di rendere più snelle e rapide le procedure burocratiche ed anche, ovviamente, per evitare ai consumatori stancanti code allo sportello.
L’Istituto ha annunciato che a partire dal prossimo anno, precisamente già dal 1 gennaio 2011, sarà possibile effettuare completamente online venti operazioni. Queste riguarderanno principalmente domande di servizio quali quelle per la richiesta di disoccupazione ordinariarichiesta
di disoccupazione ordinaria ed agricola, le indennità di mobilità ordinaria e di assegno integrativo, richieste per l’iscrizione e la richiesta di variazione per la Gestione Separata, per i lavoratori domestici, per i lavoratori dipendenti, gli agricoli, gli agricoli autonomi. E ancora domande per i ricorsi di ogni genere, per le certificazioni Ise ed Isee, per le segnalazioni di variazioni contributive, per la richiesta di accentramento contributivo, per la richiesta di assegno per il nucleo familiare ai lavoratori agricoli, ai disoccupati ed ai lavoratori in mobilità. Infine per le richieste di ricostituzioni, (supplementi, assegni familiari, documentali, contributive,
reddituali), ed inoltre per le cure termali e per le dichiarazioni di responsabilità dei contribuenti, sia lavoratori dipendenti che agricoli.
Dal primo gennaio, insomma, per tutte queste tipologie di richiesta, l’unico canale attraverso cui potranno esser fatte pervenire all’Inps sarà appunto il sito web ufficiale. Non sarà più possibile perciò effettuare la presentazione delle domande presso gli sportelli.
L’obiettivo dichiarato dell’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale è quello di informatizzare il 100% dei servizi per renderne più semplice la fruizione. Nell’arco di due anni l’Inps conta di aver trasferito ogni operazione burocratica dallo sportello alla rete internet.

 


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Il piano di informatizzazione dell’Inps dunque prosegue; solo pochi mesi fa, infatti, l’Istituto aveva ufficialmente annunciato la possibilità per il cittadino di visualizzare online il proprio estratto conto ed i propri dati previdenzialiproprio
estratto conto ed i propri dati previdenziali, richiedendo semplicemente un codice PIN personale per il quale è stata adibita anche una procedura di assegnazione online.
A partire dal nuovo anno, dunque, sarà il web, attraverso o “sportello online”, l’unico canale per presentare una vasta serie di domande all’istituto di previdenza. Il presidente dell'Inps, Antonio Mastrapasqua, ha sottolineato che la possibilità di poter disporre di questi servizi senza doversi scomodare per mettersi allo sportello delle sedi dell'Istituto è un grande passo in avanti per i consumatori e conferma la vocazione hi-tech dell'Inps .
Il risparmio complessivo sarà notevole, sia per il cittadino, che compierà le operazioni comodamente da casa e senza alcun costo, sia anche per lo Stato, che renderà molto più snelle delle procedure burocratiche.

[Via: InpsInps ]

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:

 

CREDIT
Si Ringrazia l'utente shanes2shanes2 di flickr per l'immagine


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed