Martedi, 22 Gennaio 2019

Back ECONOMIA Categorie Consumatori STAZIONI DI SERVIZIO: SCARSA LA SODDISFAZIONE PER I SERVIZI OFFERTI, BENE SOLO LA GASTRONOMIA

STAZIONI DI SERVIZIO: SCARSA LA SODDISFAZIONE PER I SERVIZI OFFERTI, BENE SOLO LA GASTRONOMIA


camogli2201.gif
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

Gli italiani si dimostrano generalmente poco soddisfatti della qualità delle stazioni di servizio presenti sulle autostrade, ad eccezione dell’aspetto gastronomico. È quanto emerge da una ricerca condotta da Nextplora per Linear, compagnia assicurativa del gruppo unipol.
l’indagine ha riguardato un campione di 1.000 persone, equamente distribuite sul territorio nazionale, le cui opinioni sono risultate molto simili sia a Nord che a Sud.
Appena il 22% dei cittadini si è dichiarato soddisfatto dell’igiene e della pulizia all’interno delle stazioni di servizio, mentre un italiano su tre la ritiene insufficiente. Ben il 42% degli intervistati ha dichiarato che i prezzi nelle stazioni di servizio sono decisamente troppo alti, mentre solo il 15% del campione si è dichiarato soddisfatta del rapporto qualità-prezzo.
Un altro aspetto non meno importante riguarda i servizi offerti dalle stazioni alle persone diversamente abili: il 30% degli intervistati li ritiene insufficienti ed il 42% appena sufficienti. Analogo discorso vale per i servizi dedicati ai neonati, con il 35% degli intervistati che li ritiene assolutamente inadeguati.
Non va meglio per quanto riguarda i servizi dedicati agli animali che viaggiano assieme ai loro padroni, con quasi un italiano su due (48%) che lamenta  servizi carenti per chi porta con sé degli animali domestici.
Dalla ricerca è inoltre emersa una certa confusione degli italiani per quanto riguarda i diversi marchi delle stazioni di servizio: il 13% del campione non rileva differenze tra le diverse stazioni, la medesima percentuale ritiene che l’offerta non sia differenziata se pur vi siano differenti marchi ad offrire questo servizio, mentre il 32% degli intervistati riconosce delle differenze di qualità tra un marchio e l’altro, anche se il 15% la ricollega solo in base al marchio di benzina.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Il risultato di questa confusione è una scarsa fidelizzazione dei clienti da parte delle stazioni di servizio: appena il 25% ha una stazione di servizio di fiducia presso la quale si ferma regolarmente, mentre ben il 46% la sceglie a caso, sulla base delle esigenze del momento.
Le uniche note positive sono quelle relative all’offerta gastronomica: il 54% degli intervistati, infatti, ritiene buona o molto buona la varietà di cibi e bevande a disposizione ed il 50% si dichiara soddisfatto circa la disponibilità di prodotti tipici locali. Solo il 12%, infine, si dichiara insoddisfatto della qualità dei cibi, a fronte del 50% di intervistati che la ritiene sufficiente e del 38% che la ritiene molto buona.

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:

 

CREDIT
pierpeter
pierpeter
by flickr



blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Carburanti

benzina

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed